martedì 8 dicembre 2020

All In - Maschere e Catene di Rossella Gallotti

All In- Maschere e Catene 

di Rossella Gallotti 

Genere: Romantic Suspense – Contemporaneo

Serie: All In Vol.3

Pagine: 330
Edizioni: Self


Trama 


“Sono perduto.
Prigioniero di un passato orribile che non vuole lasciarmi andare.
Vittima di un presente rovinoso in cui mi sono infilato stupidamente.
Oppresso dall’angoscia di non sapere che futuro ci sarà per me.”

Dopo l’improvvisa partenza del suo migliore amico, Jackson Hale è deciso a concentrarsi su quanto di bello sta vivendo: Vivian è in procinto di fargli il dono più grande, il loro primo figlio.
Questa volta, il destino ha scelto di giocare con Nicholas Reed; la sofferenza per la lontananza che ha messo fra sé e le persone che ama sembra non bastare e le carte assegnategli lo spingono verso il baratro, in modo subdolo e inaspettato.
Sarà Jackson ora a tendergli la mano, ma una nuova minaccia si staglia all’orizzonte.
Riuscirà Jax a prevalere ancora una volta su quel fato che sembra non volergli concedere un po’ di tranquillità?
E Nick sarà in grado di rialzarsi e conquistare la felicità che brama da anni?

Il terzo e conclusivo capitolo della serie "All In" sarà un banco di prova per i due amici. Il loro profondo legame, minacciato da un oscuro passato che li ha divisi, sarà in grado di tornare a essere forte e solido come un tempo? 







Serie All In:

1. O tutto o niente

2. Segreti e inganni







Care Girls, oggi vi parlerò dell’ultimo libro della trilogia All In, precisamente di Nicolas Reed, collega e amico fraterno di Jax. 

Sparito dall’oggi al domani, l’uomo, senza alcuna apparente motivazione, scappa dalle persone a cui vuole bene, facendo perdere le sue tracce. Inutile dire che le reazioni a questa sua fuga saranno tra le più disparate: stupore, dolore e rabbia devastano l’amico fraterno e non solo, anche Kate, la terapista di Jax, resta incredula e profondamente addolorata dal suo strano comportamento. E’ pur vero che quando iniziarono la loro relazione all’insaputa di tutti, non si erano promessi amore eterno, un rapporto di pura passione il loro, senza alcun coinvolgimento sentimentale. Ma Kate, pur rimanendo una donna con i piedi per terra, proprio perché il suo passato non l’ha mai illusa, dentro di sé aveva iniziato a provare qualcosa per quell’uomo così enigmatico. Dopo mesi in cui il suo pensiero costante è stato rivivere ogni secondo dei momenti vissuti con Nick, ora è una donna ferita, indifesa dall’attacco dei sentimenti che l’hanno consumata giorno dopo giorno, notte dopo notte. Ma perché Nick è scappato da lei e dai suoi amici più cari, quali sono le cause? 

A farlo ritornare allo scoperto sarà una telefonata di Jax, il quale, se pur con molta rabbia in corpo, si vede costretto a contattarlo a causa della sparizione improvvisa di Kate, ha bisogno del suo aiuto per cercarla e Nick, una volta trovata, si renderà conto, inesorabilmente, che quella donna è e sarà sempre una parte di sé. 

Maschere e Catene conclude in maniera perfetta la trilogia All In. Un racconto dove troveremo tutti i protagonisti delle storie precedenti, incastrati in maniera magistrale, come solo la penna di Rossella è in grado di fare. 

Nick è stato il personaggio che ha destato la mia curiosità sin dall’inizio, un soggetto dalle mille sfaccettature, enigmatico, di cui si è sempre saputo poco. La sua infanzia, come abbiamo letto nei precedenti volumi, è stata terrificante e di questo lui porta ancora i segni nell’anima, tanto da averne condizionato il suo modo di essere. Anche in questo racconto si parla delle dipendenze e di tutte le conseguenze legate a esse, argomenti trattati in maniera molto documentata dall’autrice. Scopriremo chi è veramente Nicholas Reed e da cosa si nasconde, verremo a conoscenza in maniera più dettagliata di alcuni aspetti della sua vita passata e del perché abbia lasciato, senza voltarsi indietro, la donna che ama. Inoltre la storia si arricchirà ulteriormente di eventi che lasceranno col fiato sospeso, insomma, un libro che di certo non lascerà indifferente anche il più esigente dei lettori, proprio perché Rossella Gallotti è capace di catturarne l’attenzione, specialmente nelle scene d’azioni, in questo è imbattibile!!! 

Il libro è ben strutturato, scorrevole e coinvolgente. Ottima caratterizzazione dei personaggi e, se pur i capitoli si alternano tra eventi passati e presenti, si riesce benissimo a stare al passo e a non perdersi tra i vari pov. 

Consiglio la lettura dell’intera trilogia agli amanti delle storie adrenaliniche, ricche di colpi di scena, di passione e di sentimento. 

Alla prossima Girls.













Nessun commento:

Posta un commento