lunedì 12 ottobre 2020

Dimmi di correre di Charlotte Byrd

Dimmi di correre di Charlotte Byrd

TITOLO: Dimmi di correre
SERIE: #4 Dimmi di smettere
AUTORE: Charlotte Byrd
GENERE: rosa contemporaneo
EDITORE: self publishing


Trama

Dal momento in cui l’ho incontrato, Nicholas Crawford è stato un enigma. È un uomo con un passato sconosciuto e un futuro misterioso. È un criminale, un bugiardo, un manipolatore e l'amore della mia vita. 
Sono diventata una criminale per lui e l'ho salvato, ed ora tocca a lui fare qualcosa per me.
Quando scopro che tutto ciò che ho creduto riguardo alla mia famiglia è una menzogna, ho bisogno del suo aiuto per scoprire la verità. Chi sono? Da dove vengo? 
Perché ci sono così tanti inganni?
Sono in un posto oscuro e sono tutta sola, e lui è l'unica persona che può tirarmi fuori di qui. È la mia unica speranza, ma se questo non fosse abbastanza?







Serie Dimmi di smettere: 


1. Dimmi di smettere - 14 Gennaio 2020 

2. Dimmi di partire - 11 Febbraio 2020 

3. Dimmi di Rimanere - 10 Marzo 2020 

4. Dimmi di correre – 7 Aprile 2020

5. Dimmi di lottare – 12 Maggio 2020 

6. Dimmi di mentire – 9 Giugno 2020






“DIMMI DI CORRERE”: un titolo che la dice lunga su questo quarto capitolo della serie “dimmi di smettere”. Che dire? Stiamo entrando nel pieno della storia, abbiamo scoperto molti scheletri nell'armadio e molte verità sono venute a galla, anche se le bugie ne fanno sempre da padrone in questa storia! Avete presente le classiche “bugie a fin di bene”? Beh diciamo che questa serie ne è piena! Tra i vari protagonisti di questa storia non si riesce proprio mai ad essere sinceri fino in fondo, un po’ per nascondere i propri passati e un po’ per paura di spaventare le altre persone e farle scappare. Perché poi, si sa, una bugia tira l’altra e ne serve sempre una di più grossa per nascondere la precedente: un vero e proprio circolo vizioso.

Diciamo che in qualche caso questo “non dire la verità al 100%” crea una suspance che fa bene alla storia, però rimane sempre quella paura che, se mai verranno scoperte le verità, tutto si possa rovinare.
Tra le varie bugie, però, c’è pure qualche verità che qualche volta sarebbe stato meglio fosse stata una bugia.. scoperte poco simpatiche faranno correre in tutti i sensi i nostri protagonisti.

In questo quarto volume ritorna la cara amica Sydney che onestamente mi era molto mancata.
Olive si trova in mezzo a due fuochi di nome Nicholas e Owen e tra una sparatoria, settimane in ospedale, l’organizzazione di un furto, una verità che sconvolgerà la vita di Olive che troverà compromesse le sue stesse radici, e tutti i segreti di Nicholas, le pagine scivoleranno tra le dita senza nemmeno accorgersene.

Quanto difficile è a volte dire a parole ciò che realmente si prova? Due paroline come “Ti Amo” che sono così facili da pronunciare ma a volte portano un peso che non si riesce a sostenere. Eppure basterebbe solo aver la forza di dirle ad alta voce, almeno una volta..
E quando tutto sembra andare per il meglio, ecco che le prime bugie vengono scoperte e, come volevasi dimostrare, cadono le basi di un rapporto nato e continuato senza le fondamenta giuste.
Almeno così sembra… ma c’è sempre quella nuova vita di Olive, quella di cui lei non conosce nulla, ma che vuole saperne di più a tutti i costi.

Un flash-back di qualche pagina racconta meglio le sue vere origini, iniziamo a capire da chi Olive ha preso il suo bel carattere tosto che l’ha portata ad affrontare così tante cose, così tanti cambi di vita e a volte anche di personalità. Una battaglia interna che la porta a tirare fuori gli artigli al momento giusto.. proprio come Joey aveva fatto a suo tempo….

La storia sta prendendo la giusta piega e la giusta dose di suspance, brivido e curiosità.
Come proseguirà?
Appuntamento alla prossima uscita!

Punteggio aumentato per questo volume.




Nessun commento:

Posta un commento