mercoledì 12 dicembre 2018

Oltre l'infinito di Angela Contini - Review Party





Titolo: Oltre l'infinito
Autore: Angela Contini
Editore: Newton Compton
Data di uscita: 5 dicembre 2018
Genere: Contemporary RomanceUrban Fantasy


Trama 

È passato parecchio tempo dall'ultima volta che Dakota ha visto Jay, l’ibrido che genera il fuoco. Dopo aver combattuto fianco a fianco, condividendo ben più della lotta, l’aliena, che oramai si era rassegnata a perderlo per sempre dopo aver realizzato di amarlo, non si aspetta di rivederlo.
Quando accade, chiamati entrambi per compiere una nuova missione contro antichi e nuovi nemici, entrambi si rendono conto di non essersi affatto dimenticati. La passione è quella di sempre, l’antipatia anche, ma stavolta Dakota non è disposta a concedere più nulla a Jay e Jay non è disposto a cedere al desiderio di favola dell’aliena. Fino a quando un evento inaspettato non metterà in pericolo la vita di Dakota. 
L’ombra del nemico, questa volta umano, è spietata, e in un groviglio di eventi in cui Dakota e Jay rischieranno il tutto per tutto, anche il loro rapporto subirà drastici cambiamenti, che li porteranno a cambiare radicalmente il punto di vista sul loro complicato rapporto.


Hunted Series:

#1 - Tutte le stelle del cielo
#2 - Polvere di stelle
#3 - Oltre l'infinito





Uscito giorno 5, Oltre l'infinito, è il terzo libro della serie Hunted di Angela Contini. 
Se volete leggere le recensioni dei due libri precedenti cliccate (qui) per Universi Sconosciuti e (qui) per Polvere di stelle.

Attenzione possibili spoiler 


Dopo la storia di Abby e Kevan ecco che  nuovi protagonisti si fanno avanti: Dakota l'aliena gelida e Jay il focoso ibrido. Dakota e Jay, sin dal loro primo incontro in Universi Sconosciuti, sono stati come cane e gatto, come fuoco e ghiaccio. Opposti ma compatibili. 
Il loro rapporto è maturato sempre di più nel corso dei precedenti libri ed ora sono giunti ad un bivio. 
Jay, alla fine di Polvere di stelle, è partito in sella alla sua moto lasciandosi tutto alle spalle, compresa Dakota. Ma una nuova missione è all'orizzonte... riusciranno finalmente a parlare ed esprimere ciò che provano? 

Mi è piaciuto moltissimo questo libro, soprattutto per l'evoluzione dei personaggi. Troviamo Dakota molto cambiata. Già durante i precedenti volumi, questo personaggio va incontro a un'evoluzione, cambiando da Soldato incapace di trasgredire agli ordini a ragazza aliena che ha a cuore i suoi amici e che non esita a combattere con loro. 
Ora subisce un ulteriore cambiamento. Cambia il suo modo di pensare e di relazionarsi con le persone, e soprattutto... si è innamorata. 
Quando Jay se ne va lei è convinta di non rivederlo più, è decisa che, in caso si rivedano, lei riporterà a galla il soldato e sarà gelida. Nonostante ciò lei non lo ha mai dimenticato.

Mi chiedo cosa si provi a sentire un amore simile e di nuovo mi soffermo a guardare Jay che combatte. Forse lo so già. L’ibrido è riuscito a far crollare il mio muro, ma io non sono riuscita a far crollare il suo. È chiaro che non proverà mai quello che provo io. Posso solo difendermi da ciò che provo senza possibilità di riscatto. Non lo avrò mai.

Anche Jay è diverso. Dopo la morte della persona a lui più cara di tutte, il suo cuore si è indurito. Non vuole più provare emozioni. Non vuole più tenere a qualcuno per poi perderlo. Ma si sa, quando la vita ti mette davanti a delle sfide in cui tutto può andare storto, c'è sempre la possibilità di perdere qualcuno. E questo Jay non può sopportarlo . 

Ma penso anche che, questa nuova missione, forse, qualche difficoltà me la porrà di fronte: tra alcuni giorni, mi troverò di nuovo faccia a faccia con l’unico essere al mondo che è riuscito a farmi cedere a ciò che rifuggo con tutto me stesso: l’emozione.La rossa. Passerotto. L’aliena. Dakota.


Adoro lo stile di Angela Contini. È sempre molto scorrevole e semplice. I POV sono principalmente di Jay e Dakota,e si sente a volte, e molto volentieri, la voce di Abbie (quanto mi sei mancata).
Vi consiglio spassionatamente questa bellissima serie. 
Spero di leggere ancora di loro, ma per il momento è tutto.




2 commenti: