venerdì 25 maggio 2018

NELL’OMBRA DELLE DONNE di Simona Polimene

TITOLO: Nell’Ombra delle donne
AUTRICE: Simona Polimene

DATA PUBBLICAZIONE: Dicembre 2017
GENERE: Narrativa
EDITORE: Self


TRAMA:

Una donna messa davanti a una scelta impossibile affronta un crudele destino, una ragazzina alla ricerca della propria identità si catapulta nel mondo degli adulti in una sola estate, una manager in carriera vive nell’ombra del passato, una donna riflette sull’evoluzione dell’amore, una stalker non accetta il rifiuto dell’uomo che ama, una moglie anestetizzata dalla routine trova riscatto nell’infedeltà e la depressa “pescatrice di perle” sguazza negli abissi della propria anima.

Sette donne che si ritraggono con il cuore in mano, sette soliste che ci accompagnano attraverso un universo femminile complesso e talvolta disperato. Donne mancanti di un pezzo, di un frammento che spesso riaffiora tra le righe di ogni storia. Chi sceglie di restare, chi di cambiare, chi di lasciar andare, chi di lasciarsi andare e chi sceglie di voler restare uguale, insomma, donne determinate che scelgono in un mondo veloce e indifferente che non lascia spazio a chi non sa scegliere.





RACCONTO 1 - IL BACIO DELLA LIBERTA’ 
RACCONTO 2 - IL FASTIDIOSO SILENZIO DELL’ESTATE 
RACCONTO 3 - IL GALLERISTA 
RACCONTO 4 - LETTERA A NOI DUE 
RACCONTO 5 - IL LENTO OMICIDIO 
RACCONTO 6 - LA MIA VERA ESSENZA 
RACCONTO 7 - PRENDERE O LASCIARE

7 racconti brevi sul mondo femminile c'è molta introspezione come se fossero 7 flussi di coscienza. Non ci sono dialoghi. Ogni racconto ha abbinato un colore es amore viola, amore nero, amore giallo, fucsia, verde ecc..
C'è un racconto romantico, uno un po' trasgressivo, uno noir, uno drammatico. Inquadrare il genere non è facilissimo… lasciamo a voi carta bianca! 




DICE L’AUTRICE:

Ebbene sì, non riesco a non scrivere libri che non parlino d’amore.
Nel mio primo libro, Amici per forza, ho raccontato di un’amicizia, la più paura forma d’amore, di una sintonia di anime che non può avvalersi della scorciatoia del contatto fisico per divenire magia. (QUI la nostra recensione).
Nel secondo libro, La filOSSOfia di Rudy, invece ho descritto l’amore tra cane e uomo e tra un uomo e una donna, molto contemporanei, con ironia e un filo sottile di malinconia.
In questo terzo libro, che di fatto è una raccolta di racconti, parlo di donne e delle scelte che compiono per amore.
Premetto che non ci saranno baci in ogni pagina e non sono storie di letto. Sono racconti che sfociano dall'intimo di ognuna delle protagoniste come fossero grida. In essi sono racchiusi speranza, follia, morte, bisogno d’affetto, altruismo. Si parla della fine che racchiude nuovi inizi, si parla dell’amore quotidiano, verace, disperato. Non è un libro per sognare, un libro per riflettere. Se siete pronti buttatevi in queste storie nelle quali le protagoniste non hanno nome, perché potrebbero essere ognuna di noi. Seguite l’ombra di queste donne, la loro parte nascosta, e vedrete che l’amore non ha un solo colore.


NOTE SULL’AUTRICE:

Simona Polimene, nasce ad Empoli (Fi) il 01/04/1973 ed è attualmente residente nel comune di Vinci con il marito Mirko e la figlia Sofia.
Diplomata all’istituto Enriques di Castelfiorentino, per anni ha svolto l’attività di pubblicitaria ed organizzatrice di eventi.
Da qualche tempo ha deciso di dedicarsi con costanza alla scrittura, sua passione da sempre.
Nell’Ombra delle Donne (Scelte d’Amore) è il suo terzo libro edi­to dopo “Amici per Forza” del 2015 e “La FilOSSOfia di Rudy” del 2016. 




Nessun commento:

Posta un commento