venerdì 16 febbraio 2018

Il sapore dei baci di Flora A. Gallert

Il sapore dei Baci
Autrice:Flora A. Gallert
Genere:Romance
89 pagine
Edizione: Self
Autoconclusivo

TRAMA

Marco ed Elena stanno insieme da sempre, sono la coppia fissa, quella coppia che nessuno si aspetterebbe di vedere separata. Stanno crescendo insieme e a tutti sembra che le cose tra loro vadano a gonfie vele.
Ma il sapore dei baci non mente mai e se dapprima questi erano timidi, impacciati perché carichi di emozione, ora sanno di abitudine.
Qualcosa tra loro sta cambiando, le emozioni sono sempre meno, alcuni gesti vengono dati per scontati e, lasciando tutti a bocca aperta, Marco commette il grande errore.
Il cuore di Elena è distrutto, ma lei continua ad andare avanti. Conosce David, trova un nuovo equilibrio e anche Marco sembra abbia iniziato una vita nuova. Ma alle volte l’amore ti stravolge, ti confonde e dopo anni, lui incontra di nuovo quegli occhi e riaffiorano i ricordi di sei lunghi anni.
Quel primo bacio, la loro prima volta. Quel primo amore che, si sa, non si scorda mai. I dubbi attanagliano il loro cuore. Cos’è successo? Cos’è quella passione che vibra tra i loro sguardi? Quel fuoco si era spento o solo assopito? È forse troppo tardi per tornare indietro?


***Il romanzo contiene scene di natura erotica***





Estratto:

Ho viaggiato, ho vissuto con altre donne, poi sono ritornato. E ora scopro che non sono cambiato. Sono ancora quell’adolescente che ti spiava a ricreazione. Mi sento così anche ora. Ti sto spiando, ti sto desiderando come il primo giorno che ti vidi e il primo che ti persi.





Premetto che la trama mi era subito piaciuta, la storia di Marco ed Elena ti prende subito con le sue mille sfaccettature.. così come la vita anche l'amore ha i suoi punti oscuri e questi due ragazzi sanno esattamente cosa vuol dire soffrire per amore eppure quello stesso amore è la sola cosa che gli può addolcire la vita.

“Dicono che durante la nostra vita abbiamo due grandi amori.Uno con il quale ti sposerai o vivrai per sempre, può essere il padre o la madre dei tuoi figli: con questa persona otterrai la massima comprensione per stare il resto della tua vita insieme. E dicono che c’è un secondo grande amore, una persona che perderai per sempre. Qualcuno con cui sei nato collegato, così collegato, che le forze della chimica scappano dalla ragione e ti impediranno sempre di raggiungere un finale felice. Fino a che un giorno smetterai di provarci, ti arrenderai e cercherai un’altra persona che finirai per incontrare. Però ti assicuro che non passerà una sola notte senza aver bisogno di un altro suo bacio, o anche di discutere una volta in più. Tutti sanno di chi sto parlando, perché mentre stai leggendo queste righe, il suo nome ti è venuto in mente.Ti libererai di lui o di lei e smetterai di soffrire, finirai per incontrare la pace, però ti assicuro che non passerà un giorno in cui non desidererai che sia qui per disturbarti.Perché a volte si libera più energia discutendo con chi ami, che facendo l’amore con qualcuno che apprezzi." 

Questa frase di Coelho sicuramente è la più idonea a rappresentare l'intero romanzo! Senza dimenticare anche tutti gli altri personaggi che alimentano questo mondo come David, Caroline e Carlo che chiudono il cerchio intorno ai nostri protagonisti. 
Non avevo mai letto nulla di così forte a livello emotivo (almeno per me) dai tempi di "Le valchirie" del sopracitato Coelho! Metto per dovere di cronaca una "postilla" che credo possa racchiudere in se quello che ho letto e provato immergendomi in questo libro: 

"Un cammino che metterà a dura prova le loro convinzioni e il loro amore, li getterà nella reciproca incomprensione ma che indicherà loro, infine, la strada del vero amore". 

Il vero amore è quello che alla fine della storia speri possa arrivare per Marco ed Elena due persone così legate, così unite che solo un destino beffardo poteva dividere. 5 stelle meritatissime!






Nessun commento:

Posta un commento