lunedì 23 novembre 2020

Obsession di Valentina C. Brin


Obsession

di Valentina C. Brin
Romance Erotico Storico
522 pagine
#Self

Trama:

Inghilterra, 1715. Quando Eleanor White arriva a Collingwood porta con sé la dignità di chi fa parte del popolo, l’amarezza di un amore tradito e la determinazione ad aiutare la propria famiglia con ogni mezzo. 
Peccato che non sappia quanto sia sconvolgente quello che l’aspetta in quella tenuta, rifugiato nell’ombra di rifiuto e rancore che gli affoga il cuore: Ashton Spencer, conte di Collingwood, è un uomo violento che rifiuta l’amore in ogni sua forma. 
Un uomo in cui è destinata ad attecchire un’ossessione profonda e incontenibile, struggente, violenta come la sua stessa anima. 
Ma come fare, quando l'unica donna che desideri è la sola che non puoi avere? Sullo sfondo della prima rivolta giacobita, una storia d'amore indimenticabile. Un romance storico che vi stregherà




OBSESSION, una Saga storica composta da:

1) Obsession
2) Il prezzo della passione (un piccolo racconto scaricabile gratuitamente)
3) L'uomo di fede
4) Possession - Ascesa
I primi quattro volumi sono già usciti e disponibili all'acquisto. Rimane ancora inedito il quinto di prossima pubblicazione:
5) Possession 2 (Untitled, Obsession saga#2.2, prossimamente)









Eleanor, per aiutare la sua famiglia, dopo la morte del padre, si vede costretta, suo malgrado, a varcare la soglia della tenuta di Collingwood, di proprietà degli Spencer. Ha già lavorato per questa nobile famiglia, nella dimora del conte Russell Spencer, dove si era innamorata perdutamente del suo secondogenito, Daniel. Proprio a causa di questo amore impossibile, la ragazza viene allontanata e mandata a prestare servizio dal fratello maggiore, il visconte Ashton Spencer. 

Nella tenuta di Collingwood vige un’aria di costante paura, gli ordini non possono essere disattesi, paura è sinonimo di obbedienza e tutto deve essere eseguito secondo i criteri del visconte. 

L’uomo è un essere spregevole, terribilmente incline all’ira e farne le spese sarà proprio Eleanor che, a causa del suo caratterino, non riesce a tenere a freno la lingua, fomentando ancora di più il pessimo carattere del suo padrone. Lui prova in tutte le maniere a spezzare l’indole ribelle della ragazza, con modi anche violenti e umilianti… 

<< Sei un’infima sguattera senza alcun valore, una lurida pezzente. Voglio che tu sappia cos’è la paura. Voglio vedere nei tuoi occhi lo stesso terrore che leggo negli sguardi degli altri randagi che ho accolto a casa mia >>. 

Eleanor in alcuni momenti riesce a tenergli testa, in altri, invece, deve ingoiare l’orgoglio, le lacrime e ubbidire, proprio perché bisognosa di mantenere quel lavoro. 

<< Non azzardarti a piangere. Non fiatare nemmeno, si disse. Ti ha tolto la dignità, ma da te non avrà nient’altro.>> 

Il carattere così irascibile del conte è dovuto, per buona parte, al modo in cui è stato educato. Primogenito di un conte, un uomo freddo, che non ha mai elargito una carezza o una parola dolce per questo figlio. Per lui tutto doveva essere fatto in maniera impeccabile, l’unica cosa che contava era il buon nome degli Spencer. Posizione sociale, potere, prestigio, non c’era niente che importasse più di questo. Ma la ribelle Eleanor, piano piano, inizia a creare delle crepe nel muro di freddezza che riveste il cuore del giovane visconte. La scintilla della passione innescherà un meccanismo a cui niente e nessuno potrà mettere freno, né la nobiltà, né i vecchi amori, né le rivolte politiche. 

Il libro è stato scritto nel 2013, l’ho amato allora e l’ho adorato oggi nella seconda edizione. L’autrice lo ha riscritto, correggendo alcune imprecisioni e rendendolo molto più fluido, non intaccandone minimamente i contenuti. Valentina possiede un dono magnifico, riesce a catturare l’attenzione del lettore dalla prima all’ultima pagina, è a mio avviso è una delle migliori penne italiane del genere storico. Ho amato tutto di questo libro, gli intrighi di palazzo, le menzogne, l’amore tra Eleanor e Ashton che, giorno dopo giorno, cresce tra mille difficoltà e, naturalmente, gli immancabili colpi di scena che hanno arricchito ulteriormente la storia. 

Care Girls, se amate il genere storico non potete non leggere il primo di questa meravigliosa e travolgente saga. 

Assegno al libro le meritatissime










1 commento:

  1. Grazie di cuore, Mary, non ho parole per dirti quanto sia felice di sapere che Obsession ti sia piaciuto!! *___* È una storia che mi ha tenuto compagnia per tanto tempo, e Ashton ed Eleanor mi hanno dato tanto. Sapere che abbiano lasciato qualcosa anche a te mi lusinga. Grazie di cuore <3

    RispondiElimina