martedì 22 agosto 2017

Paper Prince di Erin Watt

Paper Prince
Erin Watt
Serie The Royals #2
282 pagine
Sperling & Kupfer

Trama:

«Posso essere un casino.» 

«Sì, ma sei il mio casino.»

Ella non sa dire se la sua vita fosse migliore o peggiore prima che Callum Royal la trovasse. Ma una cosa è certa: da quando è piombata in casa Royal come un tornado, per lei è cambiato tutto. Scuola privata, feste e vestiti costosi. Con la sua grinta e la sua schiettezza, è riuscita persino a vincere l'ostilità dei fratelli Royal, a conquistare il loro rispetto e il loro cuore - in particolare quello di Reed. Il più imperscrutabile dei cinque. Bello, ricco e popolare, Reed ha tutto. Le ragazze fanno la fila per uscire con lui e i ragazzi lo rispettano. Eppure, nulla e nessuno sembra importargli. Perché i Royal sono così: non sono facili ai sentimenti, piuttosto li seppelliscono, fingendo che niente li sfiori. Con Ella, però, per la prima volta dopo la morte della madre, Reed ha permesso a se stesso di lasciarsi andare alle emozioni. Ma il suo mondo crolla quando, dopo una discussione, Ella scompare. Con il cuore a pezzi, e senza lasciare traccia. D'altronde è abituata a scappare e rifarsi una vita ripartendo ogni volta da zero. Tutti incolpano Reed per quella fuga, i suoi fratelli lo odiano e, se possibile, lui odia se stesso ancora di più. Ed è disposto a fare qualsiasi cosa pur di ritrovarla. Ma, se anche ci riuscisse, sarebbe in grado di riconquistare il suo cuore?


Serie The Royals : 

#1 - Paper Princess
#2 - Paper Prince 
#3 - Paper Palace (settembre 2017 in Italia) 
#3.5 - Tarnished Crown 
#4 - Fallen Heir (INEDITO ANCHE IN VO) 
#5 - Cracked Kingdom






Dopo quasi un mese di ansia per l'uscita del seguito di paper Princess eccoci di nuovo in ansia dopo aver letto paper Prince! La storia riprende dal ultimo capitolo. Ella è uscita dalla villa e al ritorno trova la sorpresa. Cosa è successo al Reed? Perché è rimasto fermo e non ha inseguito Ella? Già il primo capitolo risponde a queste domande facendoci capire perché Reed è rimasto senza fare nulla.

Ebbene sì! Brooke è incinta! Ma di chi è il bambino? Di Reed? Di Callum? Di uno dei suoi tanti amanti? Resosi conto che Ella se ne sta andando Reed la insegue e solo in seguito scoprirà che ha lasciato tutto quello che la collega ai Royal e ha preso un autobus per un posto ignoto. La fuga di Ella è una lama a doppio taglio da un lato Callum viene a sapere della fuga e i fratelli Royal detestano Reed, dall'altro Ella è di nuovo sola. Proprio Ella in questo secondo libro mi ha fatto capire quando può essere tosta e determinata nelle sue decisioni . Pur essendo stata ferita non si lascia abbindolare facilmente e conserva quell'istinto di sopravvivenza visto in paper Princess. Non ha più fiducia in Reed e nell'amore che prova, cerca solo tranquillità e serenità. E avendo a che fare con i Royal posso capirla. 

 Il mio legame con lui è… complicato, anch’io non riesco a spiegarmelo la metà delle volte. So solo che lo capisco a un livello più profondo, che il suo dolore parla al mio, che la sua felicità scatena la mia, che il suo sforzo per trovare un senso in questo mondo folle mi è familiare come la mia stessa pelle.

Reed d'altro canto ha fatto i suoi sbagli e sta cercando di rimediare. È un ragazzo che ha sofferto per la morte della madre e se ne prende una colpa parziale; ed è un ragazzo disperatamente innamorato che farà di tutto per riavere la sua Ella. 

Lei una volta mi ha chiesto se combattessi per denaro. Non è così, lo faccio perché mi piace. Mi piace la sensazione del mio pugno contro la faccia di qualcuno, e non mi dispiace nemmeno troppo il dolore che esplode quando il pugno di qualcun altro va a segno contro di me. Mi sembra reale. Ma non ho mai avuto bisogno del dolore, non ho mai avuto bisogno di niente finché è arrivata lei. Ora non riesco a respirare se lei non mi è accanto.

Il POV alternato aiuta molto a capire questo magnifico personaggio ei suoi baldi fratelli. Gideon, Easton e gemelli sono personaggi formidabili, capace di far sorridere e allietare la situazione, a volte! Easton dopo la scomparsa di Ella comincerà una sorta di autodistruzione; Gideon ha avuto (e ha!) problemi con qualcuno di voi vuole liberarsi; dei gemelli ,invece, si sa ancora poco ma ho la sensazione che il terzo libro di questa serie ci rivelerà parecchie cose. In questo capitolo si assisterà alla discesa in picchiata dell'autorità del Royal alla Astor Park. 

La scuola capitanata da Jordan è nel caos più assoluto e solo grazie Wade Reed e i Royal riusciranno a riprendersi il potere. Non mancheranno le scene che vi faranno ghignare in un modo spropositato e che vi faranno sentire fieri della nostra Ella ♡
Jordan ha i minuti contati!! hahaha (risata malefica) 

«Me ne frega perché sei una ragazza ricca, privilegiata, viziata che con un lato della bocca sorride mentre con l’altro sputa veleno. Non sei intoccabile, oggi affronterai le conseguenze della tua cattiveria.»

Come non si faranno attendere il pathos e i colpi di scena. La narrazione fluida porterà senza farci rendere conto a un finale da Oh Cristo! (parole di Callum, eh!) formidabile. Se il cliffhanger del primo vi ha fatto penare sappiate che questo sarà peggio! Preparatevi psicologicamente. Lettore avvisato, readers mezzo salvato!




Elisa


Nessun commento:

Posta un commento