sabato 16 gennaio 2021

Review Party - Dark Desire di V. Storm & M. Castello

Dark Desire 


di Victory Storm & Melissa Castello 
Rmance Erotico 
Serie L'uomo giusto al momento sbagliato #1
Self-Publishing

Trama:

La mia vita è sempre stata un susseguirsi di errori e scelte sbagliate.Il primo errore? Essermi innamorata di un uomo finito in galera e promettergli di aspettarlo.Il secondo errore? Sposare un uomo per dimenticare il primo amore.Il terzo errore? Scoprire il tradimento di mio marito e sfogare la disperazione in quel dannato bar.Tre errori e tutto è precipitato.Uno sguardo, una carezza, quella voce che sapeva come piegarmi al suo volere ed ecco che il cerchio si chiudeva facendomi scontrare con il mio primo errore che ora veniva a presentarmi il conto.Potevo peggiorare la mia vita già complicata?Sì, con una bugia.Una bugia capace di farmi perdere tutto ciò che avevo e che mi avrebbe fatta cadere nelle mani di colui che avevo cercato di dimenticare per tutta la mia vita.


Serie L'uomo Giusto al Momento Sbagliato 

#1 - Dark Desire 
#2 - ND






Non credo di aver mai letto libri di queste due autrici e devo dire che come prima lettura sono rimasta molto delusa! Dalla trama mi aspettavo un libro diverso... Invece mi sono ritrovata una lettura che mi ha lasciato abbastanza interdetta.

Questa Novella, In poche parole, parla di Arianna. Una giovane donna che dopo 5 anni da una rottura sentimentale brusca, si ritrova sposata con una persona che non ama e che la tradisce continuamente. Una sera, dal passato, torna il suo grande amore, che lei non ha mai dimenticato! Gabriel è un uomo molto impulsivo, al limite dello stalker e del violento ... e insieme non si può dire che formino la coppia perfetta, ma Anzi direi tutto il contrario!


L'amore va a volte contro il buon senso delle persone e questa storia ne è l'esempio perfetto!

Iniziamo con la storia.
La trama di questo libro Ammetto che invoglia a leggerlo, perché scritta in una maniera fenomenale. Però quando entri nel vivo della narrazione ti rendi conto che ci sono una miriade di pecche!
Come l'indecisione dei personaggi, la voglia cronica di non seguire il buon senso e di fare tutto il contrario di quello che uno pensa essere la giusta cosa per se stessa e per gli altri, oppure la violenza gratuita e ingiustificata che vien fuori a fine libro... e non solo! Incongruenze ovunque.. e non solo nella trama!

Continuiamo con i personaggi che per mio gusto personale sono inconsistenti e poco credibili.
Arianna è il personaggio principale che non sopporta i tradimenti o la violenza. Ma che durante la lettura non solo tradisce suo marito con il suo ex, ma giustifica anche la violenza che Gabriel protrae verso Kevin. (e diciamocelo... Non si merita assolutamente di essere picchiato è legato!)
Veniamo a Gabriel, il secondo personaggio principale. Lui è un ex galeotto, che appena rivede l'amore della sua vita, perde completamente il lume della ragione e giustifica la sua violenza e il suo stalking, con l'amore e la voglia di stare con lei. (Già nelle prime pagine sul passato è al limite della violenza fiaica e paicologoca, dunque figuriamoci nella seconda parte quando torna!)
Ora parliamo dei personaggi secondari che sono inconcludenti e al limite dell'inutile! Le due migliori amiche non servono a nulla a parte dare sempre contro E non dare mai il minimo aiuto o consiglio.
La madre che si vede e non si vede, potrebbe anche venir solo menzionata nella narrazione.
L'unico personaggio che forse salvo è Kevin! (Chi l'avrebbe mai detto!!) Il marito fedifrago che ad un certo punto ritrova il senno e chiede una seconda chance ad Arianna. (che ancora una volta, secondo il mio modesto parere, lo prendere per i fondelli, tradiendo e via dicendo. Porino... a fine libro ero felice per lui! Ho fatto il tifo per la sua liberazione!)

Dopo tutti questi pareri mi sembra chiaro che non ho apprezzato minimamente questo libro e sinceramente non so se leggerò i vari seguiti che suppongo siano sulle due migliori amiche Hope ed Eliza.






Nessun commento:

Posta un commento