martedì 9 giugno 2020

Voglio un Bravo Ragazzo di Penelope Bloom

Voglio un Bravo Ragazzo

di Penelope Bloom
Serie: Attraction Series #2
Newton Compton Editori
158 pagine
Contemporary Romance Comico


Trama:


Come ho conosciuto William? È entrato nella mia pasticceria, ha comprato una torta di ciliegie, rubato un vaso di fiori – non avevo idea di cosa diamine dovesse farci – e lasciato il suo biglietto da visita in bella mostra. Prima di ammettere cosa abbia fatto con il biglietto da visita vorrei chiarire una cosa: William non avrebbe potuto scegliere un momento peggiore per entrare nella mia vita. Il mio locale stava per fallire. 
Quello stupido del mio ex si rifiutava di lasciarmi in pace. E tutti mi tormentavano perché a venticinque anni non ero ancora mai andata a letto con un ragazzo. William non era certo il candidato ideale per la mia prima volta. 
Un donnaiolo convinto, sexy in modo insopportabile. Tutto il contrario di quello di cui avevo bisogno. E allora perché l’ho cercato? Ho capito di essere nei guai quando con la sua voce profonda mi ha detto: «La tua torta era deliziosa. Cucini anche a domicilio?».



Attraction Series: 

#1 - Sono una Brava Ragazza
#2 - Voglio un bravo Ragazzo 
#3 - Il mio dolce Peccato 
#4 - His Package (INEDITO)
#5 - Her Secret (INEDITO) 
#6 - Her Bush (INEDITO) 





Allora dopo aver letto il libro di Banana Girl e Batman mi aspettavo un libro simile con il gemello e la pasticcera vergine... E invece mi sono ritrovata un libro completamente diverso,molto più comico leggero, frizzante e soprattutto spontaneo.

William incontra Hailey nella sua pasticceria e subito scatta una scintilla speciale tra questi due personaggi. Lei cerca di togliersi dai piedi una scommessa fatta con il suo aiutante e lui rimane folgorato dalla giovane ragazza che si trova davanti.
La storia che viene narrata dopo racconta come questi due personaggi, che vengono da due mondi diversi, riescano a diventare una coppia molto forte. Avranno anche loro due il loro bel da fare perché lei ha dei problemi finanziari e lui dei problemi con i genitori che metteranno zizzania tra i due.

La storia che viene narrata è stupenda davvero! Mi ha fatto ridere come una pazza! Dovevo mettere giù il Kindle ogni tanto, perché le risate che ti fai con William non te le fai con nessuno.
Non è una storia erotica perché le scene di sesso sono poche, ma sono scritte così delicatamente che non ti fanno pesare il genere. Non sono volgari e hanno del tatto soprattutto perché spiegano come una giovane vergine diventa la ragazza di un miliardario scoprendo anche se stessa.

I personaggi sono descritti benissimo perché i due caratteri che vengono spiegati e ben analizzati durante la storia non sovrastano l'altro vanno pari passo e i personaggi crescono durante la narrazione.

Posso dire che la scrittrice ha fatto un buonissimo lavoro e non essendoci un dramma vero alla fine ti risulta molto credibile non come nel primo caso in cui tu ti aspettavi il dramma c'erano le basi per crearlo e non arrivava nulla.

Ora non vedo l'ora di leggere la storia di Ryan che sarebbe l'aiutante della pasticceria con un artista.





Nessun commento:

Posta un commento