sabato 27 giugno 2020

Il diavolo in primavera di Lisa Kleypas

Titolo:  Il diavolo in primavera

Autore: Lisa Klerypas
Editore: Mondadori
Data di uscita: 4 dicembre 2017
Genere: Historical Romance
Pagine: 352

Trama

Londra, 1876. A differenza di tutte le debuttanti londinesi, la bellissima Lady Pandora Ravenel non sogna di frequentare balli e trovarsi un marito. Preferisce di gran lunga dedicarsi ai suoi affari. 
Ma la sua strada si incrocia con quella di Gabriel, Lord St. Vincent, impenitente libertino, altrettanto determinato a non essere ingabbiato in un matrimonio. 
E per entrambi sarà la scoperta di un brivido fino allora sconosciuto...







Qui recensione de "Il libertino dal cuore di ghiaccio" primo libro della serie.
Qui recensione di " Una moglie per Winterborne" secondo libro della serie.

 





Serie The Revenels: 

#1 - Un libertino dal cuore di ghiaccio 
#2 - Una moglie per Winterborne
#3 - Il diavolo in primavera
#4 - Come due sconosciuti
#5 - La figlia del diavolo

#6 - Chasing Cassandra (INEDITO)







Eccoci con il terzo romanzo della serie The Revenel. In questo libro i protagonisti della storia sono Pandora e Gabriel (figlio di Sebastian e Evie di peccati d'inverno). 

Pandora ha deciso di partecipare alla sua prima stagione e diventare una debuttante degli eventi dell'élite inglese per compiacere il cugino Devon e soprattutto per fare in modo che la gemella, Cassandra, possa trovare marito. In uno dei tanti balli Pandora si ritrova in una situazione alquanto imbarazzante e in suo soccorso accorre un giovane uomo. 
Però ora c'è un problema... sono stati visti insieme in una situazione compromettente, per cui devono sposarsi, come da usanza a quei tempi! 

Pandora è decisa a non volersi sposare poiché gli introiti ottenuti con il brevetto del suo gioco da finirebbero nelle mani del marito. 
Gabriel è quello che la società dell'epoca descrive come un libertino, ma in verità è solamente un ragazzo molto attaccato ai suoi affetti ed è infinitamente dolce, passionale e responsabile. Quando incontra Pandora prova subito attrazione per questa ragazza strana e divertente ma di fronte all'avversione della donna per il matrimonio, Gabriel si ritrova completamente spiazzato. Le donne che aveva frequentato o conosciuto in passato lo volevano solamente per il suo titolo e per il suo denaro, mai per la persona che è. Quindi ritenendosi un buon partito, non capisce l’ostilità di Pandora. 

Credo si sia capito che ho adorato questi personaggi. A mio parere questo è il libro più bello della serie. Pandora è una giovane donna parecchio impulsiva, ama la libertà e ha una mente molto creativa. Da bambina ha subito un serio trauma (di cui non vi parlerò per evitare spoiler) che la porta ad isolarsi alle feste. Tutto dalla vita si poteva aspettare, ma non prendere in considerazione l'idea di sposarsi. A questo proposito ho adorato il comportamento di Davon. Va bene dare una possibilità al futuro fidanzato, ma Pandora se non vuole non deve sposarlo. La famiglia ha attraversato di peggio. 

«Sei così bella...così preziosa per me. Non ti sto chiedendo un atto di resa, te lo sto offrendo. Farò qualsiasi cosa. Devi essere tu, Pandora...soltanto tu...per il resto della mia vita. Sposami...»

Si ritroverà quindi a fare una gita in cui conoscerai il vero Gabriel.

Gabriel, come detto prima, è definito un libertino, ma in realtà è solo un ragazzo che fa di tutto per apparire perfetto. Si innamora praticamente subito di Pandora, infatti le prova tutte pur di convincerla a sposarlo. Così pian piano tra loro nascerà un tenero sentimento che li porterà ad essere più uniti che mai. 

«Non dovrai mai avere paura del buio. Lo sai ci sarò sempre io a proteggerti»

Il romanzo è molto scorrevole e lo stile è molto semplice e le ambientazioni sono descritte molto bene. Mi sono piaciuti molto i dialoghi, ironici, intensi che non mancano di essere anche dolci e seriosi. Molto interessante stato anche leggere degli avvenimenti terroristici per l'indipendenza irlandese (che hanno sperimentato anche i protagonisti) e che ritroveremo nel prossimo volume. La narrazione è con il doppio POV in terza persona. 

Il titolo il diavolo in Primavera si rifà a Gabriel e alla sua famiglia, in quanto il romanzo dei suoi genitori aveva per titolo inglese Devil in Winter.









Nessun commento:

Posta un commento