martedì 22 maggio 2018

The King's Innocent Bride di Alexa Riley

The King's Innocent Bride
di Alexa Riley

Royal Wedding Series #3
Romance, Insta-Love, Erotico


Trama: 

Kate was forced to live with her uncle when she was little and was kept locked away. Then one night she found out her uncle was going to use her as collateral in a bet, and she knew she had to break free. But when she did, she never imagined she’d run straight into trouble with the king.

James is ruler of all that’s around him, and he has to keep the peace in his kingdom. When a trespasser is brought before him, he isn’t prepared for what happens next. He’s ready to stake his claim and take what he wants. He’s the king, after all.




Royal Wedding Series: 

#1 - The king's Spinter Bride di Ruby Dixon
#2 - The King's Horrible Bride di Kati Wilde 
#3 - The King's Innocent Bride di Alexa Riley 
#4 - The King's Reluctant Bride di Ella Goode 




Credo che questo sia il libro più breve che io abbia mai letto di Alexa Riley... 
Instalove al 100%. 

Kate é scappata da casa di suo zio perché era stanca di venir trattata come una schiavetta, ma per mancanza di attenzione o di consapevolezza, si ritrova arrestata dalle guardie del Re, perché entrata nella sua Proprietà. James, Il Re, non cerca veramente l'amore, ma lo aspetta. Vuole quello vero e non combinato. E quando posa gli occhi su Kate é amore a prima vista. 

Non racconto il seguito perché é tutto da scoprire. Una storia intensa e rapida. Tensione sessuale e gelosia al massimo come sempre. La ragazza come sempre (o quasi) é innocente e vergine. E la passione che provano l'uno per l'altra é travolgente. Si ha di tutto in questo libro, rabbia, gelosia, amore, gelosia, passione, sesso e doclezza. 
I maschi di Alexa sono smepre così. Vedono, vogliono, ottengono. Non c'é via di scampo da questo! E' il suo marchio di fabbrica! 

Sola pecca: ci sono un po' di errori, che non so a cosa siano dovuti visto che nei suoi libri di solito non si vedono tracce di refusi. 
Però non guastano la lettura ne la storia. 

E come sempre... Non vedo l'ora di leggere il suo prossimo libro! 











Nessun commento:

Posta un commento