sabato 14 aprile 2018

Dimmi di sì di Emma Chase

Titolo: Dimmi di sì
Autrice: Emma Chase
Data uscita: 4 marzo 2014
Genere: Contemporary Romance
Editore: Newton Compton

Trama: 

Matrimonio: l'ultima frontiera. Steven ci è cascato per primo. Ed era come un test di laboratorio, tipo quelle scimmie che la NASA ha inviato nello spazio negli anni Cinquanta, pur sapendo che non sarebbero mai tornate. Ed ora un altro razzo è pronto per essere lanciato.
Questo non sarà solo un elegante matrimonio a New York. Avete conosciuto i miei amici, incontrato le nostre famiglie, potete immaginare che sarà un evento speciale. Tutti vogliono che il loro matrimonio sia indimenticabile. Questo sarà uno stramaledetto-indimenticabile-matrimonio.
Lo stramaledetto-indimenticabile-matrimonio si celebra un anno dopo la fine di Non cercarmi mai più e il punto di vista è quello di Drew.
Buon divertimento!



Tangled Trilogy
1."Non cercarmi mai più (ma resta ancora un po' con me)" 
1.1 Tangled Extra Scenes
1.5 Dimmi di si
2. Cercami Ancora
3. Io ti cercherò
4. Tu mi cercherai
4.5 Cercami questa notte




Dimmi di sì è la novella più divertente che un letto.
Avete presente il carattere di Drew? Aggiungete un bel matrimonio, Billy e il tutto si trasformerà in un caos!

La vita di coppia dopo il "e vissero felici e contenti" non è di certo come si può immaginare per Kate e Drew. Quando una donna scatta, o meglio quando Kate scatta, per Drew non c'è occasione migliore per far uscire fuori il suo fascino felino e fare incendiare l'aria.
Dopotutto una bella litigata si risolve con una piacevolissima arrotolata tra le lenzuola e in cucina e sul divano e sui muri. Ok basta.



Non appena ci vede, Matthew inizia a correre verso di noi. Ha un’espressione nervosa e contrita.
«Drew… Non lo sapevo, amico. Mi dispiace tanto».
«Di che diavolo stai parlando, Matthew?»
Si passa una mano dietro al collo e sposta lo sguardo verso la mia macchina, parcheggiata a pochi metri sotto i lampioni.
E in quel momento la vedo. O meglio, leggo la scritta che hanno inciso sul cofano.
CRESCI
«No, no, no, no, no…».
Inciampo e cado in ginocchio vicino alla mia adorata macchina. Inizio a strofinare con le mani quella parola, cercando di cancellarla.
Poi lancio un grido a Delores, «Mostro senza cuore! Come hai potuto!». 


Ho adorato questa novella. Non ha perso lo spirito grintoso del primo libro e in più fa fare delle grasse risate.
L'unica nota dolente è la lunghezza. Il libro è poco più di trenta pagine. per chiu non si gide veramente appieno il potenziale del racconto e, proprio per questo, questa è una mini-recensione.

Alla fine del racconto inoltre ci sono alcune pagine del secondo libro, Cercami ancora, in cui la voce narrante sarà interamente di Kate.
Si prospettano scintille!!





1 commento:

  1. Ciao Elisa, questa serie mi è piaciuta molto, mi manca ancora questo romanzo però! Lo devo leggere al più presto ^_^

    A presto,
    Annalisa
    Lettrice di Libri

    RispondiElimina