giovedì 29 marzo 2018

Il sole a Mezzanotte di Thish Cook

Buongi giorno Bookish!!!
Ebbene si...ho letto questo libro perchè avevo visto il trailer del film e mi aveva incuriosito un sacco!
Vi dico solo che il libro m'è piaciuto moltissimo!


Il sole a Mezzanotte 

di Thish Cook
Romance/Young Adult
Editore: FABBRI EDITORI
Data di Uscita: 13 marzo 2018

TRAMA:

Katie Price ha diciassette anni e una rara malattia che le impedisce di rimanere anche un solo secondo sotto la luce diretta del sole. Farlo le costerebbe la vita. Solo al tramonto il mondo di Katie le si dischiude davanti: con la sua chitarra esce da casa e si mette a suonare ovunque, a cantare le sue canzoni negli angoli della città, anche alla stazione dei treni, per tutti i viaggiatori che vanno e vengono. E lì una sera Charlie Reed incrocia la sua strada, proprio lui, la sua "cotta tremenda", l'ex atleta del liceo di cui Katie è innamorata da dieci anni in gran segreto, senza mai aver avuto l'occasione di poterlo incontrare e frequentare. Perché tutto nella vita, per chiunque tranne che per lei, succede al calore del sole. Ma questo incontro cambierà il destino di Katie, di Charlie e quello delle persone attorno a loro, per sempre. 

Perché per innamorarsi bisogna essere avventati, ma per lasciarsi amare ci vuole coraggio. Una storia romantica e fresca, due giovani e indimenticabili protagonisti che ci trascinano in un'avventura del cuore dolcissima e piena di attese.


Katie fino ai sei anni trascorre un'infanzia normalissima come tutti i suoi coetanei, quando qualche mese dopo la morte prematura della madre le viene diagnosticata una rara malattia, la Xeroderma pigmentoso, detta XP .
Questa malattia non permette a Katie il contatto con i raggi UV, quindi rimane perennemente chiusa in casa durante la giornata. 
La bambina viene così accudita dal padre, che lascia definitivamente il suo lavoro di fotografo gira mondo per il National Geographic per stare con la figlia.

Avviene un salto temporale nella narrazione, Katie 18enne in questi anni ha trascorso il suo tempo con il padre, l'unica amica Morgan, la sua chitarra e le sue canzoni.
La sua vita procede monotona, ripetitiva e al contrario, Katie dorme di giorno e resta sveglia la notte, ma c'è una persona che cadenza i suoi orari, un vicino di casa, Charlie Reed che passa davanti a casa di Katie la mattina per andare agli allenamenti di nuoto e rientra a casa dopo scuola.
Katie va a letto dopo averlo visto passare dalla sua finestra, e si sveglia quando lui compie il tragitto per rientrare a casa.
E in tutti questi anni la nostra giovane ragazza lo vede crescere, da bambino a diventare un bellissimo ragazzo, il più popolare e desiderato di tutta la scuola.

Durante una delle sue solite uscite serali alla stazione della città per andare a suonare la sua musica,  Katie si imbatte inaspettatamente in Charlie e presa dalla timidezza, dal primo approccio con il ragazzo che le piace combina gaffe una dietro l'altra.
Sarà questo il primo incontro dei due giovani e si percepisce subito l'attrazione immediata di entrambi.
Inizia così una frequentazione tra i due che avviene solamente al calar del sole, Katie non riesce a dire a Chiarlie della sua malattia e prova a vivere a pieno la loro relazione e riesce perfino a sentirsi una ragazza normale per la prima volta.

Altro non posso dirvi, se vi incuriosisce vi invito a leggere il libro oppure a vedervi il film nelle sale.

Che dire di questo libro??
A me ha preso un pezzo di cuore, seppur breve, in quanto in un paio di ore si legge, la trama è coinvolgente, la malattia di Katie non rende il libro un "malloppone" di sfighe e tristezza, tutt'altro ed è una cosa che ho  molto apprezzato.
La nostra giovane ragazza è solare e positiva e seppur coi suoi momenti no e le sue insicurezze cerca di spronarsi e esser normale.
Sarà lei che darà forza al padre, sarà lei che lo obbligherà a farle delle promesse e sarà sempre lei a cercare dialoghi "troppo maturi per una ragazza della sua età" con il genitore.
La malattia l'ha fatta crescere in fretta e per quanto il padre cerchi di proteggerla da tutto e da tutti, Katie vorrà la sua indipendenza, per vivere quel che può al massimo.
L'unica e migliore amica che la protagonista ha è Morgan, uno tsunami di ragazza che per Katie è preziosissima.
Ho adorato il fatto che Morgan non la compatisse mai per la sua malattia anzi ha sempre incoraggiato l'amica ad esser normale.








Nessun commento:

Posta un commento