mercoledì 5 luglio 2017

Io con Te di Vera Della Notte

Io con te
Vera Della Notte
Autoconclusivo
105 pagine

Trama:

Marco e Arianna sono due affermati professionisti. Lui gestisce uno studio medico dove fa lo psicologo; lei lavora come sua dipendente, sempre in veste di psicologa. A unirli però, non c’è solo il lavoro. Tra loro infatti è forte la tensione sessuale, che sfocia in un primo rapporto passionale, che poi si sviluppa in una serie di “giochi erotici” sempre più spinti. Tutto cambia, però, quando ad Arianna viene proposto di lavorare come terapista esterna presso un noto ospedale psichiatrico. Il destino vuole che le sia affidata come paziente Nora, una giovane donna abusata dal patrigno e rinchiusa da anni nella struttura. Nora, infatti, dopo la violenza subita si è vendicata appiccando un incendio nella casa al mare dove perdono la vita, come tragica conseguenza, sua madre e il suo patrigno.
Arianna finisce così per scoprire che Nora è la sorella di Marco. Decide di parlarne col suo amante, che però reagisce con rabbia e freddezza, arrivando a licenziarla e a voler chiudere i rapporti con lei. Ferito e amareggiato, Marco si chiude sempre più in se stesso, concentrandosi solo sul lavoro e sul suo ruolo di professionista impeccabile. Col tempo, però, capisce il suo errore. Un errore che gli ha strappato l’unica donna che sia mai riuscita a entrargli nel cuore.








Care Girls, oggi voglio parlarvi di una storia a cui mi sono avvicinata con tanta curiosità. Avevo letto un piccolo estratto e mi aveva così colpita che mi sono ritrovata a scrivere la data d’uscita del libro sul mio inseparabile block notes !!! Così appena pubblicato me lo sono letteralmente divorato!!!!

La storia è di quelle che stuzzicano non poco. Marco e Arianna sono due affermati professionisti, due psicologi per l’esattezza, lavorano insieme e dopo un periodo di sola collaborazione lavorativa, intraprendono una relazione prettamente sessuale.

“ Marco gli si era seduto accanto, le aveva fatto un sorriso strano che Arianna non aveva mai visto prima. Quella sera però, senza capire il motivo, sapeva di avere accanto a lei un uomo diverso. Non più un collega o meglio il ‘capo’, ma un uomo intrigante e affascinante. Aveva sentito risalire la gonna sulla coscia…poi una mano l’aveva accarezzata.”


I due si lasciano andare così alla passione più sfrenata.

Ad ogni nuovo incontro Marco mostra man mano la sua vera natura, lo fa con molta attenzione, sondando il terreno, attento ad ogni reazione di Arianna, pronto a notare eventuali disagi in lei…Ma questo mondo di perversione in cui la fa entrare alla donna piace, la intriga suo malgrado, nonostante l’iniziale timidezza. Da persona autoritaria che era sempre stata, si riscopre trasgressiva e sottomessa.

Il loro rapporto è perfetto, c’è un’alchimia che li unisce e lei nelle mani di Marco si lascia andare totalmente, fa tutto quello che vuole…tutto…pur di vedere nei suoi occhi quel desiderio, quella passione che la fa sentire così viva.

<<Ti fidi di me?>> Arianna aveva esitato un attimo prima di rispondere con una leggera titubanza: <<S…sì >> <<Non hai nulla da temere, chiudi gli occhi>>…Arianna aveva obbedito, ma lui voleva essere sicuro di non tubarla così le aveva chiesto: << Quanto sei disposta a spingerti oltre con me?>>…Lei aveva aperto gli occhi e la risposta che gli diede lo incendiò..<< Lo so che sei qui per scoparmi. Dunque sì, voglio essere tua come piace a te.>> …<<Ora sei mia.>>

Marco la condivide con altri, le fa scoprire una sessualità senza freni e senza limiti e lei diventa argilla nelle sue mani…

Ma questo legame che rasenta la perfezione, si spezza quando Arianna prende in cura la sorella di Marco. Lui lo vede come un affronto alla sua persona e così la allontana in maniera brutale, non vuole più vederla, tanto che arriva anche a licenziarla. Lei cerca in tutti i modi di avvicinarsi a lui, di esporgli le sue ragioni, ma non c’è più nulla da fare, per Marco lei non è più “sua”…

Questa autrice che non conoscevo, mi ha piacevolmente stupita!!! Ogni tanto qualche scrittrice emergente riesce ancora a farlo!!! La storia è frammentata da dei flashback di entrambi i protagonisti che ci fanno capire la dinamica del loro rapporto, cosa che ho apprezzato tantissimo. Riguardano soprattutto i loro incontri fatti di sesso condiviso, descritti in maniera sublime…scene molto bollenti, che mie care Girls, vi consiglio di leggere con i ventilatori accessi!!!! Unica pecca, avrei voluto che alcuni punti fossero sviluppati diversamente e che la storia avesse più capitoli, questo sempre secondo il mio modesto parere. Resta comunque a prescindere una lettura piacevole, accattivante, travolgente e molto eccitante…Per cui lo consiglio a tutti quelli che vogliono trascorrere qualche ora “leggera”( testuali parole della stessa autrice).

Il mio voto è









Nessun commento:

Posta un commento