sabato 17 giugno 2017

➔ ➜ Ricetta "Dinde farcie aux champignons sauvages" (piatto ispirato al libro "Veleno e Pozioni d'Amore" di I. Barnabas)

Buon Pomeriggio!!!

È difficile, ai giorni nostri, trovare animali da cortile veramente ruspanti e dalle carni autenticamente saporite. Non si può dar torto a Lyssa, si tratta quasi sempre di volatili da allevamento. Tuttavia, se si conoscono gli aromi giusti e le giuste spezie, anche il tacchino più insipido può diventare un vero capolavoro di cucina. Il segreto è nel ripieno.


Come prima cosa comunque la trama

La Provenza: i venti carichi di profumi, le sue erbe, le quiche e i farigoule consumati sul tavolo di un vecchio casale. E un paio di uomini irresistibili: un poliziotto nero con gli occhi felini grande come una montagna e il suo aiutante faccia da schiaffi. Niente di più meraviglioso per Lyssa e Dominique, se non fosse per i maschi convinti che un giorno dopo la trentina le donne perdano ragion d’essere, e se non fosse per “il killer dei fiumi” che va seminando cadaveri dalla Costa Azzurra a Lione. Dominique, riccioli dorati e alluci vanitosi, Lyssa, sibillina maestra di erbe e pozioni mettono in moto una screwball comedy in cui si fondono amore e umorismo: la stessa tenera ironia che a ben vedere è il sale del rapporto tra femminilità e virilità anche nella vita. Se in Arsenico e vecchi merletti Kesselring/Capra si interrogavano sulla reale innocenza della società vittoriana, Imogen Barnabas accende i riflettori sugli aspetti letali della cosiddetta fragilità femminile. Un intrigo deliziosamente criminale. Una favola comica, peccaminosa, romantica e macabra.




Ingredienti:

4 lt (16 tazze) di acqua
3 arance tempestate di chiodi di garofano
2 spicchi d’aglio
1 cipolla
45 gr sale grosso
1 tacchino di 2 kg con rigaglie
30 gr di burro
100 gr pancetta affumicata, tagliata a dadini
150 gr di funghi freschi champignons
250 gr di porcini freschi a dadini,
150 gr di funghi galletti (cantarellus cibarius) a dadini
100 gr di terrina di fegato di pollo
1 uovo
1 tazza di brandy o whiskey
Sale e pepe, a piacere
5 lt di brodo di pollo
1 gambo di sedano tagliato a dadini,
1 carota a dadini
Il bianco di 1 porro, tagliato a dadini
2 rametti di timo fresco 


Procedimento: 

Marinata:
Unite acqua, arance, aglio, cipolla e sale. Svuotate le rigaglie di tacchino; tagliate il fegato di tacchino a cubetti; mettete il tutto (tacchino e rigaglie estratte) a marinare in frigorifero per 24 ore.
***
Il giorno dopo
***
Ripieno :
In una padella, fate scaldare il burro e a fuoco alto rosolate la cipolla per 1 minuto. Aggiungete aglio, pancetta affumicata e i tre tipi di funghi e cuocete per 3 o 4 minuti.
In una ciotola, unite il fegato tagliato a dadini e la miscela di funghi. Aggiungete l’uovo e la metà del brandy e mescolate bene. Condite con sale e pepe, quindi riempite il tacchino con questa miscela. Ricucite il tacchino in modo che sia ben chiuso.
***
Prebollitura
Immergete il tacchino nel brodo di pollo e fate bollire a fuoco basso 30 minuti.
Estraetelo e lasciatelo scolare.
***
Cottura in forno
Mettete il tacchino e il sedano, la carota, il porro e il timo in una teglia oliata e infornate in forno già caldo a 180 º C, per 1 ora e 15 minuti, irrorando ogni tanto il tacchino con il brodo in cui è stato cotto.
Utilizzando un pennello, lucidate il tacchino con burro fuso e cuocete per altri 15 minuti, o fino a quando la pelle è dorata.
Abbassate la temperatura del forno a 70 ° C (160 ° F). Avvolgete il tacchino in pellicola d’alluminio e lasciate riposare in forno 15 minuti. Sfornatelo.
***
Salsa
Nella teglia di cottura sfumate il resto del brandy e aggiungete 125 ml (8 cucchiai) di brodo di pollo. Versate il liquido in una casseruola e riducete a fuoco medio fino a quando la salsa raggiunge la consistenza desiderata.
Togliete dal fuoco e aggiungete una noce di burro appena prima di servire.
Tagliate il tacchino e disponete i pezzi in un piatto preriscaldato, versate la salsa in una salsiera e servite.


❀◕‿◕❀ Buon Appetito!!! ❀◕‿◕❀



Nessun commento:

Posta un commento