venerdì 19 maggio 2017

Le fiamme nel cuore di Viola Raffei

Titolo:  Le fiamme nel cuore
Autore: Viola Raffei
Uscita:  2017
Genere:  Romanzo
Editore:  Self publishing

Ciao bookish!
Occhi penetranti in copertina e… e una trama piuttosto accattivante che lascia ampio spazio all’immaginazione e che garantisce la possibilità di spaziare con la mente. Devo essere sincera che mi sono lasciata convincere dalle recensioni positive lette nel web e non potevo quindi esimermi dal gettarmi a capofitto su una lettura che mi incuriosiva!

Trama
Federica è una giovane ragazza italiana che si trasferisce insieme alla sua amica Erika a Barcellona, a seguito di un programma di studi all’estero. Lì incontreranno Nina, che entrerà ben presto a far parte della loro vita formando un trio di amiche affiatato. Come si sa al cuore non si comanda, le nostre ragazze lo capiranno a loro spese, vivendo un turbinio di emozioni e cambiamenti che metteranno a dura prova il loro rapporto. Amori travagliati, verità celate e passioni sconvolgenti, tutto questo è “Le fiamme nel cuore” il mio nuovo romanzo, dove le fiamme saranno un elemento predominante per tutta la durata dello stesso, entrandone a far parte di diritto. "Le fiamme intese come propulsore di un amore che cresce, le fiamme come la rabbia che monta e le fiamme quelle che possono distruggere una vita in un attimo."

Recensione
Non c’è che dire, la storia è sicuramente ben strutturata, con intrecci coinvolgenti, mai banali.
Nel romanzo gli eventi scorrono piacevolmente, lasciando spazio a parti descrittive ben impostante e mai roboanti o noiose. Non mancano i colpi di scena tra i due protagonisti che, spesso e volentieri, lasciano interdetto il lettore e lo spingono a procedere nella frenetica lettura di questo libro. Un’unica eccezione: le descrizioni di natura erotica. Queste ultime, sicuramente lasciano ben poco all’immaginazione e, se da un lato la cosa può risultare piacevole, dall’altra rischia, a mio parere, di appesantire la lettura e di renderla tendenzialmente poco verosimile.
Se è vero che la relazione tra i due protagonisti, Federica e Jonas, è densa di passione e tra loro c’è un vero e proprio fuoco che si accende e che permane durante tutto il romanzo… è anche vero che è tutto lì. Infatti, una personalissima nota a sfavore del romanzo c’è: i dialoghi, che ho trovato un po’ frettolosi, superficiali, spicci, poco profondi… Soprattutto tra i due protagonisti, Federica e Jonas, avrei gradito leggere qualcosa di più coinvolgente, più curato, più approfondito.

I personaggi emergono con grande dignità narrativa, grazie alla capacità descrittiva dell’autrice che approfondisce la loro personalità e la fa emergere pagina dopo pagina conducendo il lettore in un percorso di scoperta e riconoscimento dei protagonisti. Federica è una ragazza che oserei definire tormentata, alla ricerca della pace con sé stessa, Jonas ha una personalità indiscutibilmente forte! Nina ed Erika, pur non essendo le protagoniste essenziali della storia, sono comunque bene definite e garantiscono una buona presenza (e influenza) all’interno della storia. Infatti le due amiche di Federica sono in grado di sviluppare una loro “storia parallela” all’interno del romanzo, e l’autrice le accompagna in un percorso di crescita tutto sommato ben strutturato.

Non posso negare che il libro si legga piuttosto volentieri, ma è anche vero che, se fosse meno incentrato sul sesso avrei potuto apprezzarlo di più e l’autrice avrebbe potuto offrire una visuale più ampia della storia narrata.

Consigliato a…

A chi ama le letture di natura prettamente erotica.



1 commento: