martedì 2 maggio 2017

HACKERAMI IL CUORE di Fina Sanfilippo


TITOLO: Hackerami il cuore

AUTORE: Fina Sanfilippo

GENERE: Romance

EDITORE: Self-publishing

DATA PUBBLICAZIONE: 7 Marzo 2017

PAGINE: 350 circa







TRAMA:


Una minaccia li farà incontrare.
Una bugia potrebbe dividerli per sempre.

John Sebastian Spencer è un nuotatore olimpionico. Bello e arrogante, è abituato ad avere sempre il controllo su ogni aspetto della sua vita. Da sempre rifiuta ogni tipo di legame affettivo con le donne, perché convinto che l'amore renda deboli, vulnerabili. Per lui contano solo i suoi nonni e la sua carriera, tutto il resto è destinato ad essere solo di passaggio.
Ma se all'improvviso la sua vita, e quella della sua famiglia, fossero messe in pericolo da un cracker sconosciuto? 
Per la prima volta non è lui ad avere le redini del suo destino. Tutto dipende dall'unica persona in grado di aiutarlo.
Ma se lei fosse anche la sola in grado di scalfire la corazza in cui ha chiuso il suo cuore?
Sarà disposto a rischiare pur di scoprire chi lo sta minacciando?


Antonietta Berardi ha realizzato il suo sogno. Si è trasferita a New York per inseguire la sua aspirazione: diventare un hacker. Oggi è una delle esperte informatiche più quotate in circolazione.
Ha dedicato tutte le sue energie al lavoro, trascurando così la sua vita privata.
Ma nonostante sia una ragazza indipendente e realizzata sogna il grande amore.

E se quell'amore si nascondesse in due occhi color smeraldo? 
Due occhi che nascondono un anima tormentata, che aspetta solo di essere salvata. Antonietta è una donna forte e sincera, ma non pensa di essere la donna adatta ad aiutare John.
Eppure non ha scelta... il fato ha deciso per lei. Perché quando i sentimenti entrano in gioco è impossibile tirarsi indietro.
Desiderio e pericolo si mescolano in un intreccio unico ed emozionante. 
John e Antonietta cosa faranno?
Rimarranno aggrappati al passato o seguiranno il loro destino?






RECENSIONE:

Oggi vi parlo di questa storia che posso subito definire come “un romanzo che crea dipendenza”, almeno questo è quello che è successo a me leggendolo. Non riuscivo a staccarmi nonostante fossero le ore piccole della notte…
Il merito di questa dipendenza è da attribuire soprattutto al nostro John Sebastian Spencer, nuotatore, figo da far paura, ricco, snob e assolutamente contrario all’amore e ai legami seri. 
Ci troviamo di fronte alle tipiche storie in cui i protagonisti inizialmente si odiano, mente e cuore viaggiano in direzioni opposte e in due binari differenti. Lui uomo famoso e di potere, abituato a passare da una relazione all’altra, subirà un cambiamento graduale verso una nuova vita, lei ragazza per bene e dai sani principi verrà catturata da un sentimento più forte di lei che la metterà a dura prova.
Nonostante la trama in toto non sembri “una novità”, l’autrice ha saputo mettere il giusto pepe alla storia dando quel tocco in più al protagonista maschile che, vi posso assicurare, mi ha intrigato fin dall’inizio.
Il POV alternato capitolo per capitolo è stato a mio avviso la scelta giusta, mi ha permesso di capire perfettamente i pensieri e le emozioni che entrambi i protagonisti hanno vissuto per la medesima scena.
Non mancano le scene di passione che non scendono mai sul volgare ma piuttosto trasmettono la vera essenza dell’amore che provano reciprocamente John e Nietta nonostante nessuno dei due lo percepisca oppure lo voglia inizialmente ammettere.
Nella storia c’è anche la parte del mistero, e se vogliamo dell’angoscia, visto che comunque il tutto nasce da un misterioso “cracker” che vuole in qualche modo danneggiare il famoso nuotatore e riuscirà a far passare dei brutti momenti alla coppia.

I personaggi di contorno sono ben descritti e inseriti al punto giusto: le due amiche Patty e Federica, nonché coinquiline di Antonietta, danno la giusta dose di ironia da una parte e diffidenza dall’altra.
I nonni di John, ai quali è molto legato, sono importanti per far capire quali sono le sue vere paure e chi sia realmente il vero personaggio che si nasconde dietro alla corazza e alla maschera che vuole far vedere all’esterno.
L’amico del cuore James che, seppur non abbia molte comparse all’interno del romanzo, ha il suo perché e alla fine ci lascia con una speranza aperta per un possibile sequel che ci permetterà di conoscere meglio anche il suo personaggio…




Insomma che dire di più? A me il libro è piaciuto e ve lo posso consigliare per passare qualche ora immersi in una lettura che è adatta a tutti grazie alla scrittura fluida e lineare della scrittrice.




Allora Fina Sanfilippo, ci farai sapere qualcosa di più su James???
Io ci conto e rimango in attesa di nuovo romanzo che mi emozioni come sei riuscita a farlo con questo.



Buona lettura a tutti e alla prossima recensione!















NOTE SULL’AUTRICE:


Fina Sanfilippo vive a Genova, sposata e ha un bimbo di tre anni.  Adora leggere e scrivere. Ma anche le serie TV, i film romantici e la musica.  Da un anno ha iniziato la sua avventura come scrittrice e Hackerami il cuore è il suo secondo romanzo.


Nessun commento:

Posta un commento