venerdì 31 marzo 2017

Tempismo Perfetto di Simona Burgio

Tempismo Perfetto
Simona Burgio
Autoconclusivo
Self
251 pagine


Trama:

Camille Mitchell è una ragazza come tante. Vive con spensieratezza, senza programmare niente. È un’insegnante e ama i suoi alunni. Si convince ogni giorno di più di avere molte più cose in comune con loro, che non con gli adulti. La sua migliore amica, Megan, è la sua coscienza. Quella che la riporta sulla retta via quando si caccia nei guai o perde il controllo. Succede spesso, quando si sente controllata e braccata. Camille ha una teoria secondo la quale attira solo un certo tipo di uomini. Quelli con il viso d’angelo che si trasformano in… be’, diciamo: cattivi ragazzi. Per lei non è un problema, visto che non vuole relazioni e ha il terrore di essere abbandonata. Evita con tutta se stessa di affezionarsi troppo alle persone. Ha un bellissimo legame con suo padre, rapporto che molti definiscono bizzarro. Lei lo definisce: unico.
Griffin, suo padre, si innamora di una donna e questo darà il via a una serie di eventi che metteranno a dura prova i nervi di Camille. Il tempismo, quello perfetto, a volte è capriccioso e può cambiare la vita delle persone, letteralmente.
Un giorno, nel bel mezzo del traffico newyorkese, Cam tampona un’auto della polizia. Farà la conoscenza dell’agente Cooper. Un uomo che pianifica tutto pensando al futuro, rinunciando a quello di cui ha bisogno per il bene di suo figlio. Fra di loro è odio al primo sguardo. O forse no… Due personalità completamente diverse che si mescoleranno come colori su una tela, intrecciandosi fino a diventare una cosa sola. Inscindibile. Tra situazioni imbarazzanti e colloqui scioccanti, Camille e Jordan si scontreranno continuamente. Lei cercherà di scappare. Lui la inseguirà, lottando contro il suo cuore. Una corsa a ostacoli nella quale saranno protagonisti sentimenti contrastanti.
Una commedia ironica, nella quale l’amore, l’incertezza e la paura di sbagliare faranno a gara nel cuore dei protagonisti.
Farsi amare è semplice. Accettare di essere innamorati è un’altra cosa.










Recensione
 
Può una storia iniziare a causa di un tamponamento???Ebbene sì mie care Girls, perché questo è proprio quello che succede a Camille, Cam per gli amici, e a Jordan.
Dopo una notte di bagordi, Cam, per recarsi al lavoro dove è in tremendo ritardo, tampona una pattuglia della polizia…tutto ha inizio da questo “scontro”. Jordan è uno dei poliziotti della macchina incidentata, un bel poliziotto dallo sguardo di ghiaccio, che non esita a mettere in riga Cam con frasi ironiche e pungenti. Tra i due è l’antipatia è immediata e se pensate che la cosa si limiti a questo incontro/scontro, belle mie avete fatto male i vostri calcoli!!
Jordan diventerà per uno scherzo del destino, una figura costante nella vita di Cam…I malintesi non mancheranno così come le battutine al vetriolo che non faranno altro che alimentare il fuoco che cova tra i due…l’attrazione è innegabile, e questo lo notiamo nei pensieri impuri della nostra irruente protagonista!!!
Il libro è narrato in prima persona, è Cam che racconta in una sorta di dialogo con noi lettrici, cosa che ho molto gradito perché è inusuale leggere un libro strutturato in questo modo!!! Lei è senza dubbio la colonna portante dell’intera storia, è una ragazza indipendente, ha un lavoro che ama, una casa e si diverte senza cercare legami di sorta, anzi oserei dire che scappa a gambe levate quando un rapporto si approfondisce!!!   Questo ovviamente è dovuto ad un passato che l’ha segnata profondamente dal punto di vista affettivo!!! Ha un padre che l’adora, amici che sono la sua seconda famiglia e la sua vita scorre tranquillamente…
Jordan invece, che è padre di Axl un bambino dolcissimo di 4 anni, cerca di crearsi una famiglia proprio per il bene e la stabilità del piccolo, per questo motivo ha una fidanzata che invece di materno non ha neanche un’unghia del mignolo, ma lui nonostante tutto la vede come la magica soluzione ai suoi problemi, chi meglio di un’avvocatessa può essere la figura più adatta per il suo bimbo???Peccato però che non ha fatto i conti con la nostra pestifera Cam!!!!
Tra situazioni tragicomiche, assisteremo ad un vero e proprio sconvolgimento nella vita dei due…                            

 Se a questo aggiungiamo anche il ritorno di una persona che cercherà in tutti i modi di mettere i bastoni tra le ruote nella vita di Jordan, allora il quadro è bello che completo!!!
Non conoscevo l’autrice del libro, Samantha Burgio, per cui la mia sorpresa nel leggere questa storia è stata doppia…solitamente mi accosto in punta di piedi alle scrittrici a me sconosciute e altrettanto faccio nel giudicare e recensire, ma questa volta sono rimasta talmente colpita che non potevo non parlarne con voi lettrici!!!
Amo chi mi fa sorridere mentre leggo…sorridere ho scritto?? E no, mi correggo…ho riso sino alle lacrime!!! Ci sono dei passaggi in cui la simpatia di Cam è qualcosa di unico!!! Mi piace questa donna, sa quello che vuole e se lo prende, è una tosta, che difende con le unghie e con i denti ciò che ama.                                                           

 L’autrice è stata in grado di farmi divertire, emozionandomi come pochi libri che ho letto abbiano fatto.                   
Scrive in maniera fluida catturando l’attenzione di chi legge dalla prima all’ultima pagina!!!!                                                  

 I personaggi che gravitano attorno ai protagonisti sono degni di nota, dall’amica del cuore di Cam, Megan, ad Oliver, e come non accennare a Little John, la cui simpatia conquisterà i vostri cuori, così come il fratello di Jordan, Bryant, un ragazzo poliedrico, bellissimo e di cui a breve leggeremo nel dettaglio, visto che Simona, sta scrivendo un libro su di lui ( non vedo l’ora!!!! ) e di Griffin, il padre strafigo di Cam, ne vogliamo parlare??


OK, credo di aver stuzzicato a sufficienza la vostra curiosità mie care Girls, per cui a voi non resta altro che leggere il libro e a me di fare un piccolo appunto… “ Simona Burgio…ti tengo d’occhio “….
Il mio voto per questa meravigliosa e simpaticissima storia d’amore è…






1 commento:

  1. Leggendo la trama è la tua recensione mi è venuta una gran voglia di leggerlo... prendo nota!
    Un bacio

    Nuovo post sul mio blog!
    Se ti va ti aspetto da me!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina