mercoledì 29 marzo 2017

Senza far Rumore di Rosa Campanile



Ciao ragazzi! 

É con enorme piacere che oggi vi parlo di "Senza fare rumore", primo libro della serie "Sweet Surrender" di Rosa Campanile, in uscita il 21 Marzo 2017, ma che io ho potuto leggere in anteprima. Letta la trama mi sono detta:"si prospetta una storia molto interessante", per cui ho messo da parte tutto ciò che stavo facendo e mi sono immersa in questa nuova lettura.. E devo dire che nonostante avessi già letto altre storie di questo tipo, con la Campanile mi sono ricreduta; spiegando passo passo, rigo dopo rigo, il nocciolo della storia, é stata in grado di farmi alzare la testa dalla lettura e far sì che la domanda delle domande premesse per uscire: "Che cosa avrei fatto io se fosse successo a me"? Ma andiamo per ordine e conosciamo insieme i nostri due protagonisti: Tyler Keyes e April Holland.





Titolo: Senza fare rumore
Serie: Sweet Surrender #1
Autrice: Rosa Campanile
Editore: Self-publishing
Genere: Contemporary Romance
Pagine: 388
Euro: 1,99 (ebook)
Presto disponibile in cartaceo
Cover: Lovely Covers - Graphic Design
https://www.facebook.com/Lovely-Covers-Graphic-Design-1584690885190883/
Data di uscita: 21 Marzo 2017
Trama:
“A te hanno spezzato il cuore. Il mio, invece, l’hanno preso e portato via con la forza.”
Bastano cinque parole pronunciate dalla donna che credeva di amare per far sì che la vita di Tyler Keyes venga stravolta e il suo cuore si spezzi in due.
La stessa notte, ma a settecento miglia di distanza, la parte migliore della vita di April Holland scompare per sempre per colpa di una tragica fatalità.
Alla ricerca di una nuova prospettiva di sé, Tyler parte in un viaggio on the road. April, invece, nel tentativo di colmare il vuoto che ha dentro, volta pagina nel modo più sbagliato possibile.
Il caso farà incrociare le strade dei due ragazzi, e complice un’attrazione a cui è difficile resistere, Tyler e April si legano l’uno all’altra. Ma il destino non ha ancora terminato con loro. Qualcosa che non si aspettano accadrà. Qualcosa che li porterà a realizzare che non c'è resa più dolce di quella dell'amore.
Serie Sweet Surrender: 
#1 - Senza Far Rumore 
#2 - INEDITO 



RECENSIONE: 



Tyler é un ragazzo di quasi 30 anni e vive a Chapel Hill, la sua vita inaspettatamente una sera d'Ottobre viene stravolta quando la sua ragazza, con la quale ha una relazione da 7 anni, pronuncia le cinque parole che spezzano per sempre il suo cuore:"Io non ti amo più". Tyler non riesce a crederci, cerca una spiegazione che però non arriva, é distrutto, gli unici punti di riferimento disponibili sono la sorella maggiore Emma e l'amico di sempre Jackson. Ecco che alla ricerca di una nuova prospettiva di sé parte per un viaggio on the road per pochi mesi; ed è al suo ritorno a casa che la sua vita cambia inesorabilmente.                                      

April é una ragazza di Boston, conduce una vita tranquilla e serena, finché la stessa sera d'Ottobre, Adam, suo fratello, perde la vita per una tragica fatalità. April é sconvolta, suo fratello, l'altra parte di lei, non c'è più; il suo cuore si spezza e rimettere insieme i pezzi é difficile. Inizia per April un periodo fatto di scelte sbagliate, finché non decide di fuggire da quella città che ormai le va stretta e piombare a Chapel Hill. Ed è qui che il destino farà incrociare le strade dei due ragazzi; piano piano riescono ad aprirsi l'una con l'altro, basta un solo sguardo per capirsi, l'attrazione é reciproca; decidono così di iniziare una relazione di solo sesso, senza coinvolgimenti, una storia da "amici di letto", insomma. Sicuri che i loro cuori spezzati non cederanno a quel grande sentimento definito "amore". Ma quello che Tyler e April non sanno é che l'amore arriva quando meno te l'aspetti, ma soprattutto senza fare rumore.           

 "Ty mi era entrato nel cuore in punta di piedi e senza fare alcun rumore. Piano, sorriso dopo sorriso, bacio dopo bacio. C'era stato per me quando avevo bisogno di conforto. Mi supportava, mi faceva ridere, mi tranquillizzava quando ero inquieta. Più imparavo a conoscerlo nei suoi pregi e difetti, più lo volevo per me sola. Tra di noi c'era molto di più di una semplice relazione tra amici di letto".                 

" Come potevo farle capire con delle semplici parole ciò che provavo per lei? Come potevo dirle che quasi senza fare rumore era riuscita ad entrarmi fin dentro le ossa, così in profondità che andandosene si sarebbe inevitabilmente portata un grosso pezzo della mia anima dentro quella valigia? Non potevo. Potevo solo dimostraglielo".                

 Come dicevo questo libro mi aveva colpito già dalla trama, meritatissima, e leggendolo mi sono ritrovata capitolo dopo capitolo, con la pelle d'oca e desiderosa di andare avanti per scoprirne di più. Un libro a tratti anche emozionante, che ti lascia con tante domande in testa, una di queste accennata precedentemente, ma che non trovano risposta, perché essere nei panni di Tyler e April non è facile. Due ragazzi distrutti, con il cuore spezzato, accomunati da un dolore diverso. Ma due anime affini, decisi a voltare pagina, accantonare in un angolino il dolore e guardare solo al futuro. Uno stile di scrittura decisamente notevole, narrazione lineare che ti porta alla fine senza nemmeno accorgertene, e girata l'ultima pagina ti ritrovi a sospirare e a dire: "purtroppo è davvero finito". Grazie Rosa Campanile per questa meravigliosa storia! 

Il mio voto è dunque:  



Un bacio!


1 commento:

  1. Grazie a te, Katia, per questa bella recensione *O* Sono felicissima del tuo riscontro positivo e di averti portato, insieme alla storia di Ty e Ap, a fare qualche riflessione importante. Per me è qualcosa di speciale, davvero. Grazie ancora di tutto :D

    RispondiElimina