lunedì 9 gennaio 2017

Until I die di Amy Plum





Titolo: Until I Die
Autore: Amy Plum
Casa editrice: De Agostini
Anno di pubblicazione: 2015
Titolo originale: Until I Die - Revenants #2





Poi, mentre il peso di quella certezza sradicava le ultime speranze dal mio cuore, le sentii. Due parole pronunciate con chiarezza nella mia testa: Mon ange.








Trama

Vorrei avere solo oggi, solo questo momento, e non l’eternità.

Ero destinata a innamorarmi di Parigi. Fin dal primo momento in cui ho messo piede in questa città incantata, ho capito che tutto sarebbe cambiato. Che avrei perso il mio cuore. E così è stato perché ho incontrato Vincent. Vincent è il ragazzo che tutte vorrebbero. Bello, gentile, affascinante. E immortale. So che innamorarsi di una creatura soprannaturale può sembrare una follia, ma non mi importa. Ho deciso di mettere a tacere la ragione e seguire il mio cuore. Di rischiare tutto, anche la vita, per restare al fianco del ragazzo che amo. Lui ha giurato di proteggermi, da se stesso e dai suoi nemici. Ha anche promesso di resistere alla sua natura per tenermi al sicuro, e sono certa che lo farà. Io però non resterò a guardare seduta in un angolo mentre un destino più grande di noi tenterà di dividerci. Sarò pronta a tutto pur di difendere il nostro amore. A tutto.
Continua la storia dell’amore immortale tra Kate e Vincent, i protagonisti di Die for me.




Serie Revenants:
#1 - Die For me
#2 - Until I Die
#3 -If I Should Die






Recensione

Dopo la morte di Lucien, tutti gli abitanti della Maison vivono un periodo di serenità, senza più attacchi o rappresaglie da parte dei numa. Unica nota stonata in questo clima sereno è l'obbligata partenza dei gemelli verso una nuova casa per permettere a Charles di riprendersi e ritrovare un proprio equilibrio. Alla festa di commiato per i due fratelli, vengono presentati i loro sostituti: Violette e Arthur, due revenants molto vecchi, che contribuiranno a capire cosa sta succedendo con i numa.
Vincent nel frattempo sta sperimentando una soluzione per resistere il più possibile al desiderio di sacrificio tipico dei revenants, ma che lo sta visibilmente debilitando. Kate decide di condurre a sua volta delle ricerche per trovare una soluzione alternativa a quella di Vincent, ed è così che si butta a capofitto nella ricerca di informazioni partendo dalla biblioteca del nonno e da quella della Maison. Ecco che si imbatte in un manoscritto in duplice copia, che la porterà dall'unica persona che potrebbe avere la risposta alle sue domande.
Ma la sua ricerca sembra non essere di suo solo interesse, infatti i numa tornano alla carica minacciando anche la stessa Kate davanti al nonno, il quale non essendo uno sprovveduto capisce infine chi veramente sia Vincent, impedendogli di continuare la sua storia con Kate.
Ovviamente come i passati Romeo e Giulietta, Vincent e Kate non sottostanno al volere della famiglia e continuano a frequentarsi. Ma ormai il pericolo è vivo e presente attorno a Kate e nell'incredulità generale chi era amico si dimostrerà essere il peggiore dei nemici.

Sei pronta a scegliere tra la vita e l'amore?

Ok cari lettori, per chi possiede un animo particolarmente sensibile, non arrivate alla fine del libro o vi scappa la lacrimuccia! Come nel primo capitolo, la storia vi condurrà in giro per la bella Parigi, portandovi in luoghi e da persone che vi terranno incollati al libro.
Questo grosso modo per tutto il libro, però una piccola nota negativa la segnalo, a volte nella narrazione ci si perde un po', si dedica troppo tempo a definire quelle che sono situazioni relativamente marginali a discapito forse di un maggior coinvolgimento del lettore.
Ad ogni modo, sono certa che anche questo capitolo sarà di vostro gradimento e che anche voi come me vorrete strozzare una certa persona alla fine, o magari anche due!

Facciamo il tifo per Vincent e Kate, forza ragazzi!




Nessun commento:

Posta un commento