domenica 8 gennaio 2017

LA MIA GARA CON TE di Sonia Gimor




Titolo: La mia gara con te

Autrice: Sonia Gimor

Genere: Romanzo Rosa

Collana: Inanna

Prezzo: 1,99 ebook/ cartaceo 15,00

Editore: Gilgmesh Edizioni

Serie Crystal


IN USCITA IL 9 GENNAIO 2016!!!




Sinossi:

Luca, trent’anni, dopo aver vinto le olimpiadi invernali, decide di ritirarsi dalla sua brillante carriera nel pattinaggio artistico. Poco dopo incontra una giovane pattinatrice, Giulia, e con lei inizierà la sua esperienza di allenatore.
La ragazza però non è una pattinatrice qualsiasi e Luca se ne renderà conto molto presto.
I due protagonisti si troveranno a fare i conti con la forte attrazione reciproca, con il rischio derivante da una relazione tra di loro e con un passato che porterà a galla delle situazioni che pensavano entrambi passate per sempre.

«…so di non esserti indifferente. Lo vedo da come mi guardi, sai?» sussurra, e il suo respiro caldo mi accarezza il viso.
«Perché, come ti guardo?» riesco a chiedergli, mentre il cuore rimbalza inesorabile all’interno della cassa toracica e non c’è modo di calmarlo. Nessuno mi aveva mai detto delle cose simili, e che il primo a farlo sia stato proprio Luca, rende questo momento il più eccitante e speciale della mia vita.
Lui sorride e si avvicina ulteriormente, come sempre perfettamente padrone della situazione, e il suo naso mi sfiora. Se avanzasse ancora di un centimetro, le nostre bocche si incontrerebbero: «Con desiderio. Il tuo è un interesse adulto, da donna, non certo da bambina. Dio, ma davvero non senti la tensione che c’è tra noi? Sono sicuro che la percepisci anche tu. Ora però vai a dormire prima che questa conversazione diventi pericolosa. Domani ti aspetta una lunga giornata di allenamento»



Serie Crystal: 

#1 - La mia Gara con te 
#2 - La mia vita con te 




Recensione:


I protagonisti di questo romanzo sono Luca e Giulia e solo a nominarli mi vengono subito gli occhi a forma di cuoricino! ♥‿♥

Una storia piena di amore e sentimenti forti! Il loro incontrarsi, conoscersi e iniziare ad amarsi va oltre alle solite trame che si leggono ultimamente perché la loro è sì attrazione, è sì un innamoramento che piano piano cresce dentro ad entrambi ma è anche un “salvarsi” a vicenda da una vita purtroppo contornata da traumi e sofferenze causate da persone dei loro passati.
Giulia è una bravissima pattinatrice e Luca è un ex campione della stessa specialità artistica su ghiaccio che, all’apice del suo successo ha deciso di ritirarsi dalle gare per buttarsi sugli aiuti sociali, fino a che non vede Giulia all’opera con le sue acrobazie sui pattini e, rimanendone affascinato, prende la palla al balzo appena scopre la possibilità di poter diventare il suo nuovo allenatore personale.

Piano piano iniziano a conoscersi e a frequentarsi ma i fantasmi dei loro passati tormentati non li lasceranno di certo tranquilli!
Entra in gioco la violenza fisica e psicologica alla quale ha dovuto sottostare per anni Giulia, che era arrivata addirittura ad incolpare se stessa per tutto il male che le veniva inflitto, un rapporto con una persona viscida e violenta che ha continuato per anni e le ha letteralmente rovinato la sua esistenza. Continui ricordi e flash back di quelle tremende scene la turbano tuttora e non la lasciano mai stare, l’ex Lorenzo che incombe nei suoi incubi e non le permettere di vivere una vita serena e regolare, Giulia si ritrova ad essere diffidente verso tutti e traumatizzata verso chiunque le si avvicini.
Sono poche le persone di cui ha fiducia e con le quali riesce a non avere paura. In primis c’è Michele il suo allenatore “storico” che conosce a fondo tutta la sua storia passata e la protegge e la aiuta come se fosse un padre per lei. E poi ci sono i suoi genitori che però vivono a Milano, lontano dalla Torino in cui Giulia si è trasferita per gli allenamenti.
Quando Luca entra a far parte del suo quotidiano inizialmente non riesce a fidarsi, ma un po’ per volta, complice la loro forte intesa, inizia a capire che non tutte le persone sono malvagie e, acquistando anche un po’ di autostima, riesce a tornare serena e a far esplodere anche le sue grandi doti da pattinatrice che, con il suo nuovo Speciale Allenatore, la porteranno a gareggiare per gli Europei!

La differenza di età che all’inizio preoccupava Luca ormai non è più un motivo preoccupante per la loro storia, e nemmeno il suo giuramento di non mischiare più il cuore con l’ambiente del lavoro. Giulia gli ha aperto il cuore e lui è disposto a tutto pur di poter viversi a pieno quel forte sentimento che cresce. 
Ho amato fin da subito i dolci scambi di battute che ci sono tra i due protagonisti che non negano fin dall’inizio l’attrazione reciproca. Nessun fraintendimento, nessun far credere all’altro che non ci sia una forte chimica tra loro … i problemi qui erano altri.
Ex fidanzati che non vogliono mollare le loro “prede”, un incubo che continua a ripercuotersi nei loro presenti, gente crudele che non vuole lasciar andare il passato e fa di tutto per rendere la vita impossibile ai nostri piccioncini.
E alla fine di questo primo romanzo ancora non sappiamo se riuscirà nell’intendo di separare questa meravigliosa coppia per la quale io già stra vedo!!!
Dovremo attendere ancora per conoscere l’evolversi di questa storia e spero vivamente di saperne qualcosa al più presto!


La narrazione è completamente in prima persona al presente con entrambi i POV dei due protagonisti, ed è la caratteristica che prevale in questo romanzo che esce in questa versione nuova nuova edito da Gilgmesh Edizioni, precedentemente in self con narrazione però differente.

In questa storia non c’è solo amore e passione, ma troverete una vera e propria “lotta psicologica”, una conquista ad una nuova vita, una forza di volontà pronta ad uscire fuori per potersi finalmente liberare da quegli orribili ricordi che hanno scalfito cuore e mente di una ragazzina che deve riuscire a riconquistare fiducia in se stessa e liberarsi dal terrore che una persona malvagia le ha impiantato quasi sottopelle.
Non sarà affatto facile perché il suo “persecutore” sa benissimo quali sono i suoi punti deboli e i momenti più opportuni per ricomparire nella sua vita.
Tanta forza d’animo, stima per la vita e fiducia ritrovata saranno la chiave di svolta a tutto.

Lettura che a me è piaciuta particolarmente e che vi posso consigliare al 100%!
Brava Sonia Gimor! Ma … fai presto a concludere il sequel che si intitolerà “La mia vita con te” perché io davvero non resisto!!


Alla prossima Bookish.









Biografia Autrice:


Sonia Gimor nasce a Pordenone il 7 aprile 1988, per poi trasferirsi a Treviso nel 2009, città dove tutt’ora vive con suo marito e i suoi due figli. Ha conseguito la maturità al liceo socio-psico-pedagogico e nella vita gestisce un asilo nido e un doposcuola assieme a due socie. La lettura, specialmente di romanzi rosa contemporanei e storici, la appassiona fino dall’adolescenza. Ha ventitré anni quando abbozza la sua prima storia che, nell’anno successivo, diventa un contemporary romance a cui darà titolo “La vita che ho sognato”. La scrittura diviene così per Sonia una passione, una necessità, un mondo parallelo nel quale riesce a esprimere una parte importante di sé. Dal suo esordio ha scritto diversi romanzi, e nel 2016 inaugura la sua collaborazione con la Gilgamesh Edizioni con il primo libro della Serie Crystal dal titolo “La mia gara con te”.







QUI BOOKTRAILER:






Nessun commento:

Posta un commento