sabato 24 dicembre 2016

Mai Baciare un uomo con una renna sul Maglione di Debbie Johnson

Mai Baciare un Uomo con una renna sul Maglione
Debbie Johnson
Autoconclusivo
Harper Collins
235 pagine

Trama: 

Maggie è una madre single e per lei Natale è sempre stato un'occasione per stare in famiglia, con la figlia Ellen che riempie la casa di addobbi, il padre Paddy che festeggia con un bicchierino di troppo e l'albero dall'inquietante aspetto di un elfo ubriaco.

Ma quest'anno sarà diverso, perché Ellen e Paddy saranno via per le vacanze e per Maggie si prospetta un Natale solitario tutt'altro che gioioso. Finché, pedalando per le strade innevate di Oxford, Marco Crivelli non va a sbatterle contro, entrando così di prepotenza nella sua vita, e nella sua casa, con tanto di gamba ingessata. Be', a Natale non sarà sola, dopotutto, ma farà da crocerossina a un fusto tutto pepe. Anche se ha sempre pensato che fosse una verità universalmente riconosciuta che non si deve mai baciare un uomo che indossa maglioni di Natale. O sì?




Recensione:

 Lungo ma Bello!! Devo dire che il titolo mi aveva fuorviato un po' però sono rimasta sorpresa e molto felice della piega che ha preso il libro :)

Partiamo un po' dalla storia molto esilerante di Maggie madre single che ha lasciato la sua vita sessuale nel cassetto dalla nascita di Ellen, che un giorno in un parco vede questo bellissimo uomo con un maglione strano, e un bimbo che lei crede essere suo figlio. Lo fissa talmente con la faccia da sbavo che sua figlia la prende in giro. Ma dopo un secondo incontro dove scopre che quel piccolo non é suo figlio ma suo nipote, lo guarda con occhi diversi. Ma il colmo arriva al terzo incontro quando si scontrano in bici e ad un tratto da donna con figlia si ritrova donna con figlia e malato a casa :) E siii.. il bellissimo fusto che si chiama Marco, dopo lo scontro ha bisogno di un infermiera e sua cognata e suo fratello pensano bene di mandarlo dalla gentilissima Maggie per 3 lunghe settimane in cui l'attrazione e le insicurezze della donna sono messe a dura prova!

Da li in poi la tensione sessuale che nasce é molto gradevole da leggere, la passione, la voglia, la gelosia, gli sguardi...




Tutta la storia é scritta molto bene, e anche se a volte mette un po di noia per le pippe mentali che si fanno i due, ti fa ridere, piangere e venir voglia di dirgli: CAVOLOO VI MUOVETE!!!!

Romanticismo e passione sono le parole che caratterizzano la storia di questi due personaggi che anche se hanno storie diverse cercano la persona con cui stare per sempre. Con gli alti e i bassi anche! Non per forza una storia perfetta ma una storia reale. Perché ci rendiamo conto anche dalla storia di Maggie che non tutto é rosa e fiori.
Non si parla solo di amore in questo libro, ma anche di malattie, di abbandono... Temi ricorrenti che non sono presi alla leggera e che vengono spiegati con molto coraggio e molta forza di andare avanti.

Molto reale per una volta. Niente di così impossibile. Potrebbe accadere nella vita reale.. certo con molta sfiga ma potrebbe! xD

Io vi auguro una buonissima lettura perché merita questo libro!




Nessun commento:

Posta un commento