domenica 9 ottobre 2016

Oblivium di Martina Battistelli

Titolo: OBLIVIUM 
Serie: SI 
#1 - Serie Oblivium 
Martina Battistelli
CE: Lettere Animate
Genere: Paranormal 
Collana: Fantasy 


Trama: 
Alice Jackson ha sempre avuto tutto ciò che desiderava. Ricchezza, popolarità e rispetto erano gli ingredienti principali della sua ricetta per una vita perfetta. Una vita, però, priva di amore. Una tragedia le strappa quel che era rimasto della sua famiglia e decide di fuggire. Si trasferisce a Nottingate, una piccola cittadina dello stato di New York, dove troverà le risposte alle sue domande. Alice non è mai stata una normale adolescente: qui scoprirà di avere capacità straordinarie e di far parte degli Ultimi. Ma una profezia si è diffusa tra la sua gente: il mondo degli Ultimi è in pericolo, e solo lei può cambiarne la sorte, perché è più potente di ognuno di loro. Inizia, per Alice, un tortuoso viaggio alla scoperta di se stessa e di quella vita che non aveva mai visto sotto la giusta prospettiva. Il suo muro di apatia verrà abbattuto da un sentimento infinitamente più forte: l’amore per l’essere più puro che Alice abbia mai incontrato e l’unico in grado di accompagnarla in questo percorso di rinascita. Durante questo viaggio, tra amicizia, amore, morte e tradimenti si delineerà una nuova esistenza complessa e dolorosa, ma anche sorprendente e appagante, se lei avrà il coraggio di affrontarla con la giusta dose di passionalità. Imparerà che una vita senza sentimenti non è vita, ma solo sopravvivenza. Oblivium è il primo libro di una saga fantasy che vi terrà col fiato sospeso fino alla fine.

Serie Oblivium: 

#1 - Oblivium 
#2 - (INEDITO)
+Altri







Recensione:

Un inizio lento introduce il lettore nella vita di Alice, scorrendo i capitoli si scopre sempre di più sulla protagonista e sul mondo che la circonda.
Tanti personaggi compaiano nella storia e tutti loro hanno un ruolo fondamentale nella "partita" che condurrà la nostra protagonista verso la Verità.

Fantasy e Romanticismo con una punta di cultura Nerd si fondono in questo piccolo libro (solo 286 pagine) che a primo avviso potrebbe ingannare i lettori meno esperti ma ha una potenza emotiva e culturale spaventosa.

Prima fatica di Martina Battistelli Oblivium rappresenta in pieno il mondo adolescenziale con i suoi drammi e con le sue storie ingenue e piene di sentimento (qualunque esso sia) e ha quel tocco nerd che lo rende veramente unico nel suo genere.

Nonostante tratti temi difficili come la perdita (in varie forme) l'amore e il bullismo si nota una freschezza di fondo che ti tiene incollato al libro fino all'ultima pagina.




Nessun commento:

Posta un commento