venerdì 2 settembre 2016

Film Ho cercato il tuo nome Tratto dal libro di Nicholas Sparks





Dramma romantico in clima di guerra



Un film di Scott Hicks.
Con Zac Efron, Lily Rabe, Taylor Schilling, Blythe Danner, Jay R. Ferguson. Titolo originale The Lucky One.  
Drammatico, durata 101 min.
USA 2012.  
Data uscita al cinema: 25/04/2012.


TRATTO DAL ROMANZO DI NICHOLAS SPARKS questo Film racconta la storia di Logan Thibault, un sergente dei Marines alla sua terza missione in Iraq, sopravvissuto a una granata solo per aver raccolto la fotografia di una donna nella sabbia.
Convinto che quella foto sia diventata il suo “angelo custode” e sprigioni fortuna, si è deciso, una volta finito il servizio nell’esercito, a trovare la ragazza ritratta nella foto e a saldare l'ideale debito di riconoscenza.
Rientrato negli States avvia la ricerca e raggiunge a piedi lo stato in cui la donna vive e gestisce un allevamento di cani. Beth, questo è il suo nome, ha una nonna saggia, un fratello morto in guerra, un bambino sensibile e un ex marito sceriffo e prepotente. Colpito dalla grazia di Beth, Logan decide di restare e tacere la ragione della sua presenza. Assunto dalla nonna di Beth, il ragazzo fa presto breccia nel suo cuore, innamorandola. Ma lo sceriffo non ci sta e prova con ogni mezzo a ostacolare il loro sentimento. Tra baci e lacrime, barche e cuori 'riparati', Beth e Logan troveranno pace e futuro?
Ovviamente nulla sarà così facile e quando Beth scoprirà il motivo per cui Logan è giunto a lei avrà dei ripensamenti e dei dubbi … ma al cuore non si comanda!



 RECENSIONE:


Questo film mi è piaciuto davvero tanto! Un’altra delle incredibili storie di Sparks che hanno scalato le vette anche nell’ambiente cinematografico. 


 Una storia ricca di emozioni e di amore … ma non solo amore di una coppia di innamorati, ma anche amore per un figlio, amore per un fratello scomparso in guerra, amore da e per la nonna… e anche la passione che nasce e scoppia tra i protagonisti è forte e palpabile!!

Non mancano scene tristi, violente e strappalacrime… le prime scene del film mostrano la guerra, esplosioni, morti, feriti e tutto quello che potete immaginare in un qualsiasi film di guerra… ma è solo un pretesto per avviare la storia, far comprendere il terrore che hanno vissuto i soldati e l’ansia e la paura dei loro cari a casa ad attenderli… traumi e paure che rimarranno per sempre impressi in coloro che in guerra hanno perso i loro cari, come la ns. Beth che ha perduto suo fratello.


Il film merita veramente tanto e vi consiglio con tutto il cuore di vederlo se non lo avete già fatto!

Vi lascerà un benessere interiore che ne vale la pena!!



...segue recensione dell'omonimo Romanzo di Nicholas Sparks...



Nessun commento:

Posta un commento