giovedì 15 settembre 2016

DARK BLUE di C. J. ROBERTS

Ma ciaooo Bookish!!

Agosto mese fiacchetto per l’uscita di libri che mi interessava leggere, quindi girovagando sullo store del kindle mi sono scelta delle letture “a caso” scegliendole in velocità dalla trama.
E così sono incappata in questo libro!
Parto dicendo che non è il mio genere ma mi è piaciuto anche se le scene di violenza sono belle elevate!
Quindi è un libro che non è per tutti, si potrebbe benissimo catalogare come dark violence romance!



TRAMA:

Caleb è un uomo con un unico obiettivo: la vendetta. Rapito da ragazzino e venduto come schiavo da un mafioso affamato di potere, da allora non ha mai pensato ad altro che a vendicarsi. Per dodici anni ha esplorato il mondo degli schiavi del piacere alla ricerca dell’uomo che ritiene responsabile del suo tremendo passato. Finalmente riesce a trovare l’artefice della sua sofferenza: ha una nuova identità, ma la stessa natura di un tempo. Per avvicinarsi abbastanza da colpirlo, Caleb deve trasformarsi in ciò che più odia e rapire una bellissima ragazza perché sia la vittima che lui stesso è stato.

Olivia Ruiz ha diciotto anni e si è appena svegliata in uno strano posto. Bendata e legata, ad accoglierla c’è soltanto una calma voce maschile. Si chiama Caleb, ma vuole essere chiamato Padrone. Olivia è giovane, bellissima, ingenua e testarda. Possiede una sensualità oscura che non riesce a nascondere. Pur essendo terrorizzata dall’uomo forte, sadico e arrogante che la tiene prigioniera, l’irresistibile attrazione che prova per lui la tiene sveglia nel buio.


Captive Series (VO: The Dark Duet) 

#1 - Dark Blue 
#2 - Seduced in the Dark (INEDITO) 
#3 - Epilogue 
#3.5 - Determined to Obey












RECENSIONE:

Caleb è un uomo che non ha un passato felice e sereno, quando era piccolo è stato preso dall’occidente e venduto come schiavo sessuale in oriente ad un “pappone” che gli ha inferto i peggio orrori inimmaginabili.
Crescendo e grazie all’aiuto dell’unico uomo che gli ha salvato la vita e per cui prova un affetto non paterno ma amichevole, i due si prefiggono un obiettivo comune, eliminare la persona che gli ha causato quelle sofferenze, e la sete di vendetta è elevata.

Caleb affiancato da Yassir (la persona che gli ha salvato la vita) rintracciano l’uomo su cui devono vendicarsi, ha cambiato identità e città, ma la sua indole è rimasta la stessa, un assassino e acquirente di schiavi.
Così per potersi avvicinare a lui per 12 anni i due uomini fanno di tutto per costruirsi una reputazione di addestratori di schiavi/schiave.

Per poter arrivare ad un livello alto e esser presi in considerazione dal loro aguzzino, Caleb e Yassir decidono di mettere sul mercato una schiava occidentale, un’americana per la precisione, e mentre le ragazze orientali son più “addomesticabili” perché sottomesse per natura, quelle occidentali sono più difficili da addestrare alla pratica di schiava.
E mentre in oriente si trovano facilemente delle donne che vogliono diventar schiave, in occidente non ce ne sono e quindi l unica soluzione possibile è rapire una ragazza e sottometterla.


Entra così in gioco l’ignara Olivia che viene approcciate e poi sotto ordine di Caleb che la teneva d occhio da giorni..rapita.

La ragazza viene così portata in Messico e poi da li la sua destinazione finale sarà in Medio Oriente dove dovrà esser venduta.
Quando Olivia rinviene nella camera, capisce subito che c’è qualcosa che non va, il suo aguzzino la inizia subito nel suo diabolico piano e così pian pianino la ragazza inizia a sottomettersi alle volontà del suo rapitore.
Olivia cerca di capire, visto la forte attrazione per Caleb nonostante i maltrattamenti , se la sua testa le stia portando ad avere quella che è definita la sindrome di Stoccolma, non può non volerlo, e lo cerca disperatamente.

Ma appena la situazione sembra a suo sfavore Olivia riesce e scappare….
E qui ragazze se ne vedranno delle belle!!! Caleb si vuole riprendere ciò che è suo...

Siamo ormai quasi vicine alla fine del primo libro…quando sei li con le bave alla bocca , curiosa come una scimmia a volerne sempre di più di questa storia….e poi arrivi al finale in un batter d'occhio….vuoi il secondo libro che ancora deve uscire!!!

Tristezza!!!
Queste serie sono un’agonia fatemelo dire!!!!
Arghhhhh!!! Frustrazione a mille!!!

Comunque ripeto, non è un libro per tutti gli occhi…non è una lettura easy, coccolosa e romatica, quindi siete avvisate!!!
La storia è ben scritta, avvincente e ti tiene sempre in allerta!


At the next review!!
Kisses



Nessun commento:

Posta un commento