domenica 28 agosto 2016

NELLA TELA DEL RAGNO DI GIUSEPPINA VITALE




➤➤➤ IN USCITA IL 1 SETTEMBRE





Titolo: Nella tela del ragno
Autore: Giuseppina Vitale
Editore: Self Publishing
Pagine: 200
Genere: Romance suspense
Prezzo: ebook 2.99 cartaceo 12.00
Data d’uscita: 1 settembre 2016








Sinossi: 



Celeste è una giovane donna ribelle e allergica ai legami. Un giorno rivede Simone, la sua prima cotta e tra i due scocca la scintilla. Quando il ragazzo comprende la serietà del legame che sta nascendo tra loro, scappa. Dopo un anno turbolento, quest’ultimo torna in paese. Cercherà di riavvicinarla ma lei ostinata finirà per lanciarsi in una nuova storia. Christian a occhi estranei sembrerebbe l'uomo perfetto ma non è così. Quest'ultimo è un uomo d’onore, infatti, appartiene al clan più importante dell’intera Sicilia: i ragno. In seguito a una discussione la ragazza si recherà a Siracusa. Li ritroverà Simone, comprendendo finalmente la realtà: non ha mai smesso di amarlo. Sarà davvero un caso? All'improvviso si scoprirà incinta. Cosa ne sarà di lei? E del figlio che aspetta? Ma soprattutto, chi è il padre?








✔ Note sull'autrice:


Giuseppina Vitale nasce a Nocera Inferiore il 08-07-1986. Si avvicina alla scrittura nell'adolescenza cominciando così a farsi conoscere nel web con piccoli racconti e poesie. Abbandona gli studi dopo il diploma e continua a dedicarsi segretamente al suo grande sogno: scrivere un libro. All'inizio del 2015 finalmente pubblica il primo romanzo della duologia Life choices Il diario di S.
Un mese prima decide di dedicarsi al mercato digitale pubblicando su Amazon Ancora tu il primo volume della duologia Julia's Life. In seguito pubblicherà altre storie tra cui una raccolta di racconti (Little love stories), un romanzo breve (Donna senz’anima), il secondo volume della serie Julia’s life (il buio ha i tuoi occhi), due autoconclusivi (Ti ho amato senza vivere e Dirsi addio fino a domani) e successivamente pubblica il seguito del suo primo romanzo: Se dovessi scegliere te. Progetti per il futuro? Continuare a scrivere.

Buona lettura a tutti!!!!!

Nessun commento:

Posta un commento