giovedì 5 maggio 2016

Bloody Love di I.M. Another

Una notte un Reietto salva una bambina e suo padre...
Anni dopo....quando si rivedono...
Lui viene a riscattare un debito e lei lo pagherà.
Un amore carnale, passionale in un mondo oscuro.

Bloody Love é la storia d'amore tra Mya e Keiran di I.M. Another.

Trama: 

«Un segreto per un segreto. Mi fido solo di chi posso ricattare.»

Inghilterra, XIX secolo. La Chiesa è convinta di aver ripulito le strade di Londra dalla minaccia dei Reietti, i cosiddetti vampiri, non sapendo che essi si muovono nel buio, e hanno imparato a nascondersi nelle ombre della società stessa.

Keiran Kraus è uno di loro. Non ha nessun Dio da temere né alcuna fede da rispettare. Le cicatrici che marchiano il suo corpo sono il lungo racconto di un passato doloroso, e scontri violenti tra la vita e la morte dai quali è sempre uscito vincitore.
Vagando a caccia, in una notte oscura, si imbatte nella giovane Mya Blackwell: lei possiede il sangue più prelibato che abbia mai assaggiato, una curiosità spiccata e dei rarissimi occhi violetti. È proprio scontrandosi con il suo sguardo coraggioso che decide di averla a tutti i costi.
La passione esplode travolgente, e rischia di distrarre Keiran dalla missione che deve compiere. In un mondo fatto di ipocrisie, inganni e violenze, Mya imparerà ad adattarsi a una realtà molto diversa da quella che conosceva.

«Il tuo sapore mi imprigiona. Ora che l’ho assaggiato, che è parte di me… voglio solo il tuo sangue, Mya. Tutto il resto ha il gusto della cenere.»




Estratto: 


Era da troppo tempo che non provava quella sensazione, il fremito lungo la mascella, l’odore di Mya che gli pervadeva i sensi, il tocco dei suoi capelli soffici, il suo respiro vicino, scandito dai battiti del cuore. I seni pallidi si sollevavano e tendevano il tessuto del corsetto, il collo sottile teso, immobile, sembrava attendere solo il suo morso. «Hai paura?» Gli rispose con un leggero tremito nella voce. «No.» «Eppure stai tremando.» «Francis crede che sia rischioso.» «Ne prenderò solo un po’. Non ti accadrà nulla.» “Non lascerò che ti accada nulla”. Tirò verso il basso le ciocche morbide che teneva tra le dita, alla base della nuca. Il collo di lei si piegò lentamente, esponendosi alla luce, le labbra si schiusero verso l’alto con un piccolo schiocco, lucide e rosse, le guance assunsero la stessa sfumatura. Con l’altra mano, Keiran le cinse un fianco, per toccarla fino ad arrivare all’altezza del seno e sfiorarne la curva. Il suo corpo era in tensione, bloccato nella posizione che gli imponeva. Le tracce dei propri morsi sul collo di Mya erano evidenti, concentrate nello stesso punto, la marchiavano irrimediabilmente come sua. “Mia”.





Recensione: 


Ho conosciuto la scrittrice grazie alla bellissima storia di Castiel. E quando mi ha chiesto di essere una Beta Reader per il nuovo romanzo mi aspettavo ad una storia simile. Ma qui siamo su un altro livello.
Una storia carnale, passionale, tra un Reietto della chiesa ( Il vampiro Keiran) e una giovane donna, Mya, che lui da quando l'ha vista la prima volta non ha mai dimenticato perché l'odore del suo sangue era inebriante.

Quando il padre di Mya ringrazia Keiran per il salvataggio suo e di sua figlia non si aspetta di pagare un prezzo altro. Ma si Keiran vuole la ragazzina quando sarà in età adolescenziale.

Anni dopo il momento é giunto di riscattare il debito.

Mya é una giovane donna che non ha mai dimenticato l'uomo che l'ha salvata. Un uomo oscuro, un vampiro che non ha leggi a parte le sue.
Convivere non sarà facile, perché oltre che avere vite diverse che si scontrano, Keiran ha un problema con i suoi simili.
Il capo dei vampiri ha intenzione di eliminare ogni problema ma non di sicuro con le sue manine..

I personaggi secondari di questa storia sono intriganti e vorresti saperne di più su di loro, Suor Alice, Balthazar, Balthier, Francis, Eldrich, e la rossa infuocata Morana.

Mi ha intrigata dalle prime pagine. La scrittura di I.M. Another é in un italiano perfetto! Il linguaggio ci catapulta nel XIX secolo, dove i crimini dei vampiri sono violenti e sanguinosi. I dialoghi sono spigliati e credibili. Si può sentire tutto il dolore della vita di Keiran e l'attrazione di Mya per questo uomo. Un eternità non basterebbe per spiegare il loro amore. Lui l'ha aspettata per anni e non si immaginava poter amare di nuovo una donna così tanto da rischiare di morire. L'odore del suo sangue é per lui l'unico che vuole sentire per il resto dei suoi giorni. Lei non si aspettava di essere innamorata di un vampiro, visto tutto quello che Padre Timothy gli diceva quando era piccolina.

Consiglio questo libro a tutti quelli che amano i Vampiri, le storie oscure, le vendette, i complotti e gli amori quasi impossibili.








Nessun commento:

Posta un commento