venerdì 15 aprile 2016

RICOMINCIO DA TE di Melissa Spadoni

➤ TRAMA:

Vivian è una ragazza dal carattere difficile pieno di spigoli. Spigoli dovuti da anni di bullismo subito a scuola. Spigoli creatisi per colpa di una madre con grossi problemi di alcolismo e non solo e da una sorella maggiore menefreghista che appena ha potuto ha levato le tende, lasciandola sola a gestire i loro casini. 

Ma Vivian è forte e non demorde, continuando a condurre la sua vita a testa alta, fino a quando una telefonata non la porta a fare le valige per andare nell’assolata Tampa, in Florida, in un viaggio che non solo la porterà a scoprire molte cose su una sorella perduta da tempo, ma anche a scovare nuovi lati di se stessa che non pensava potessero appartenerle. Un viaggio che le farà conoscere persone nuove e fantastiche, un viaggio che la porterà da lui, Jay. Un ragazzo che all’apparenza incarna tutto ciò che più odia. Un bullo. Ma non sempre le cose sono come appaiono e abbassando un po’ le difese, Vivian capirà che oltre a quella facciata dispettosa c’è molto di più. Un ragazzo timido e impacciato e che loro due hanno molte più cose in comune di quanto poteva immaginare all’inizio. 

Un viaggio che le farà capire che è possibile ricominciare a volte.



➤ RECENSIONE:

Inizio subito col dirvi che questo romanzo è "FA VO LO SO"! Mi è entrato dentro al cuore fin dalle prime pagine! Ho amato i protagonisti con tutta me stessa ... Jay, il nostro personaggio maschile è un ragazzo tutto da amare, ♥‿♥ persino all'inzio della storia dove viene rappresentato come un bullo, cafone e antipatico, io sotto sotto sentivo già che mi attirava... Dite che non sono del tutto normale? Può essere! =(•̪̀●́)= ... ma provate a leggere anche voi questo libro e mi saprete dire anche la vostra in merito a quanto ho appena affermato. シ
Vivian non è di certo da meno! Una ragazza sempre stata vittima di bullismo, che vive con la madre alcolizzata e prostituta, orfana di padre da quando era poco più che bambina e "abbandonata" anche dalla sorella maggiore, Rebecca, che ha pensato bene di darsela a gambe da quella cittadina in cui vivevano dove tutto era sulla bocca di tutti... 
Ed è proprio grazie a Rebecca che la sua vita sembra prendere una piega diversa!! Nonostante tra le due non ci sia mai stato un vero e proprio rapporto fraterno, Vivian si ritrova a voler in qualche modo "vendicare" la scomparsa della sorella trovata morta per suicidio.

E da qui iniziano una serie di nuovi incontri, il suo trasferimento in quella che era la ex casa della sorella in tutt'altra città dove nessuno la conosceva e in qualche modo poteva anche essere di più se stessa, senza tutta quella gente attorno che aveva solo pregiudizi verso di lei e la sua famiglia.
Incontra tutti quelli che erano stati gli amici di sua sorella prima del suo brutto gesto, trova lavoro nel locale dopo Becca stessa aveva lavorato ed è alla pazza ricerca di un ragazzo, un certo "M", che in qualche modo  ha messo a dura prova la vita della sorella e lei si sente in dovere di vendicarla.
Non vi svelo di più ... vi posso dire che Vivian è sempre stata una ragazza che se l'è cavata da sola, oltre a dover badare lei alla famiglia, madre compresa, nonostante fosse la più piccola! E ancora una volta col suo grande cuore vuole prendersi cura anche di questa sorella perduta.




Le emozioni che si nascondono tra le righe di questo romanzo sono innumerevoli! 
Il legame, fin da subito palpabile, tra Vivian e Jay è uno di quegli amori che si possono definire con la A maiuscola, entrambi reduci da un passato che li ha resi forti e "ricoperti" da una corazza che mostra il loro lato duro e forte ma che nasconde un cuore d'oro e pronto ad amare immensamente. 



La scrittrice è stata davvero brava a far trapelare tutti i sentimenti, descrizioni dettagliate mi hanno fatto immaginare ogni piccola scena e tutto questo mi ha aiutato ad immedesimarmi talmente tanto dal ritrovarmi completamente coinvolta e travolta dalla storia!!!
Il racconto è quasi completamente dal POV di lei, tranne che per gli ultimi capitoli dove subentra un POV alternato del tutto azzeccato!!
Ovviamente, come avrete capito, questo romanzo ve lo stra consiglio!!! Ma attenzione perchè, nonostante sia un tantino lungo, non vi permetterà di staccarvi nemmeno un secondo! Preparatevi una scusa o una buona dose di 'make up' per nascondere le occhiaie  ʘʘ  che avrete il giorno dopo!! A me è successo così avendo fatto le ore piccole per raggiungere il finale della storia! Poi non dite che non vi avevo avvisate!!! (◕‿-)

Voto per me è assolutamente


! E brava Melissa!




 BIOGRAFIA AUTRICE:



MELISSA SPADONI
E' nata a Senigallia, in provincia di Ancona, in un lontano e nevoso febbraio di qualche anno fa.
Si è diplomata all’istituto d’arte Mengaroni di Pesaro nel settore moda e si è poi iscritta all'accademia d'arte Comics di Jesi sezione fumetto. 
Ha avuto da sempre la passione per la lettura, la scrittura ed il disegno, nel 2014 ha pubblicato il suo primo libro con la casa editrice il Ciliegio, “Midnight Kiss”.  È un racconto illustrato per ragazzine. 
Nel 2015 ha illustrato una favola per bambini che si chiama “Fata Bonifica”, la quale non è ancora uscita. 
“Lasciati Amare” è il primo racconto da lei auto pubblicato ad Aprile 2015 su Amazon di genere romanzo young adult e “Non Sono Un Angelo” è il secondo, uscito a luglio del medesimo anno. 
“The Season Trilogy” è la sua prima trilogia, nata e cresciuta sulla piattaforma di Wattpad.



Alla prossima Bookish!








Nessun commento:

Posta un commento