martedì 5 aprile 2016

101 modi per riconoscere il principe azzurro (senza dover baciare tutti i rospi) di F. Bosco

TITOLO: 101 modi per riconoscere il principe azzurro (senza dover baciare tutti i rospi)
AUTORE: Federica Bosco
USCITA: 2007
GENERE: Manuale
EDITORE: Newton Compton


Ciao Girls!
Avete presente quel momento in cui vi sentite annientate dall’amore? Quando tutti gli uomini che avete intorno non fanno al caso vostro o magari qualcuno vi ha lasciate dopo amare delusioni? Ecco… In uno di quei momenti vi suggerisco di leggere questo libro:
a) per farvi una sana, bella, fragorosa risata;
b) per verificare quanto c’è di vero in queste righe;
c) per evitare il prossimo rospo;
d) per capire quanto valete!


Trama
Il “principe azzurro” è decisamente fuori moda nel terzo millennio… Eppure tra le mille insidie del mondo si nascondono ancora degli uomini che possono fare di una semplice donna una principessa, ma per trovarli bisogna imparare a scartare tutti gli altri. Ecco allora i 101 preziosissimi consigli per capire come riconoscere un principe azzurro e scappare a gambe levate davanti agli inaffidabili, ai mammoni, agli sposati, agli egoisti, ai prepotenti e ai pazzi. Questo “manuale di sopravvivenza” nasce dalla volontà di Federica Bosco di condividere con le lettrici la sua esperienza, quella delle sue amiche e delle tante ragazze che le hanno scritto in questi anni. Un libro ironico e divertente, ma anche un potente “salva-vita”!









Recensione
Ora… è risaputa la mia “adorazione” verso Federica Bosco, che ogni volta mi contagia con la sua esilarante comicità e la sua freschezza.
Il libro si legge davvero molto bene, senza lasciare mai spazio a momenti di noia, nonostante scarseggi di dialoghi!
Effettivamente si propone di essere un manuale e come tale non prevede l’utilizzo di troppe conversazioni, anche se qui e lì ci sono episodi che l’autrice ricorda per enfatizzare il messaggio che intende trasmetterci.
Lo si interpreta facilmente come un vero monologo da teatro in cui l’attrice sul palco mette in scena eventi comici che facilmente strappano il sorriso al pubblico.
La forza di Federica è la capacità di rivolgersi alle lettrici con estrema familiarità, affetto e confidenza.
Fin dalla nota di copertina si percepisce la leggerezza di un libro che sarà in grado di farmi compagnia regalandovi non solo sorrisi ma, in molte occasioni, anche delle e vere e proprie risate a crepapelle!
Prendendo confidenza con il libro arriverete ad avere l’impressione di essere sedute ad in un bar a sorseggiare caffè con una vostra vecchia, carissima amica.



Mi piace riportare la conclusione di Federica che, dopo aver fatto divertire di gusto, focalizza l’attenzione sulla realtà:

“Ricordatevi che la felicità dipende da noi stessi e che gli altri ci faranno male solo finché
glielo permetteremo.
Là fuori c'è l'uomo per te e quando sarà il momento lo incontrerai e allora, credimi,
capirai la differenza fra l'amore e una storia senza speranze.
Hai diritto a tutto l'amore e il rispetto che meriti.”
 

Nessun commento:

Posta un commento