giovedì 10 marzo 2016

Uptown Girl di Raffaella V. Poggi


Uptown Girl di Raffaella V. Poggi
Newton Compton Editori
Autoconclusivo

Trama:
Jackie, una bellissima ragazza newyorkese, si vede costretta, per rimettere in piedi l’impero del padre, crollato a causa di investimenti sbagliati, a vendere il proprio corpo a Walsh, un ricchissimo mago della finanza. Lui, pur essendo fidanzato, vuole provare il potere del maschio dominante, vuole incarnare il Master per eccellenza e chiede così a Jackie di essere la sua schiava per esercitarsi nel ruolo. Lei accetta, anche perché non ha nessun’ altra alternativa, e da quel momento inizia la relazione tra i due, senza esclusioni di colpi!! Lei deve sottostare al suo volere, obbedire senza battere ciglio, soffrire e piangere lacrime di dolore e umiliazione… il tutto però, senza perdere quella freddezza che la caratterizza. Lei ha eretto un muro impenetrabile, niente può scalfirla, lei è morta dentro già da alcuni anni, da quando ragazzina, perse l’amore della sua vita… Pur avendo una relazione con Brad , lei non prova nulla, non ha emozioni, pulsioni, ha un fidanzato ma è come se non l’avesse, anche perché lui non disdegna avventure fuori porta!!!! Per cui, per amore del padre malato e del fratello, non può non sottostare alle direttive di Walsh…. Lui, la usa a proprio comodo, filmando le loro sessioni aggiungendo umiliazione su umiliazione…. Ma quanto è disposta a dare Jackie??? Chi trama alle sue spalle?? Chi vuole eliminare lei e tutta la sua famiglia senza scrupoli di coscienza?? La storia si infittisce capitolo dopo capitolo, morti e pericoli la rendono ancora più avvincente perché nessuno è chi dice di essere, ognuno recita una parte…e alla fine la maschera che indossano cadrà rivelando la loro vera natura…



Serie Uptown Girl:

#1 - Uptown Girl
#2 - Wedding Girl





Recensione

Raffaella V. Poggi, meglio conosciuta con il nome di Velonero, con questo libro ha ottenuto la mia più totale attenzione!!!!

Devo comunque dire che la storia sembra divisa in due, nella prima metà è un continuo di sessioni di bdsm, di flashback che mi hanno un po’ fuorviata, tanto che ad un certo punto ero nella confusione più totale!! Per cui, mi sono dovuta un attimino fermare e rileggere alcuni passaggi dove sottili sfumature, nella fretta di leggere, mi erano sfuggite!!!

La cattiveria di Walsh ha dell’incredibile!!! Il suo ruolo di dominatore lo rendono senza cuore, ma lui un cuore ce l’ha eccome…ma questo lo scopriremo nella seconda parte del libro!!

Le umiliazioni a cui Jackie deve sottostare sono un pugno nello stomaco, ma solo fino a quando non ci accorgiamo che a lei tutto questo piace!!!

Grazie a lui scoprirà la sua natura da sottomessa e allora, tutta la situazione cambierà prospettiva…. Nella seconda parte del libro invece troviamo una Jackie diversa, più combattiva, pronta a qualsiasi cosa pur di risolvere il mistero legato alla morte della madre e al fallimento lavorativo del padre… il tutto legato ad una vendetta maturata negli anni da una figura che tramerà alle sue spalle…. La storia è un susseguirsi di eventi, di fughe rocambolesche, di un’opera d’arte persa e poi ritrovata, di morte e ferimenti e …. del ritrovato amore!!

Non ho volutamente aggiungere altri particolari, anzi, mi sembra di averne detti anche troppi…(che fatica ragazzi cercare di non spoilerare) proprio per farvi gustare appieno la bellezza di questa storia che, sono sicura al 100% vi travolgerà come uno tsunami!!!

Uptown Girl è un libro che parla di vendetta, di rinascita, il tutto farcito da tanta, tanta passione!!!!

Consigliato a chi ama il genere di lettura legato al bdsm e non, visto che poi la storia diventa più soft ma senza perdere del tutto quella verve che la contraddistingue!!!!

Non posso non assegnare



               

11 commenti:

  1. Bello bellissimo libro concordo con te Mary io io x gustarlo appieno l ho dovuto leggere 2 volte la prima divorato la seconda gustato!!!
    Complimenti all autrice e anche slla recensione brava Mary!!!
    E sopratutto leggetelo perché merita!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' quello che ho fatto io Carla!!!! E' uno di quei libri che più lo rileggi e più scopri qualcosa di nuovo!!!!Non ti stanca mai!!! Grazie :)

      Elimina
  2. Brava mary le tue recensioni incuriosiscono molto un libro che aggiungerò alla lista grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Angela aggiungilo e mettilo in cima alla tua lista perché merita!!! Grazie :)

      Elimina
    2. Non te ne pentì è un libro che vuoi tenere in biblioteca...... costruito come un giallo di Agata Christie..... Bellissimo. Speriamo esca presto il cartaceo

      Elimina
    3. Non te ne pentì è un libro che vuoi tenere in biblioteca...... costruito come un giallo di Agata Christie..... Bellissimo. Speriamo esca presto il cartaceo

      Elimina
    4. Dici bene!!!Sarebbe un libro da conservare gelosamente nella propria biblioteca!!Speriamo quanto prima che esca il cartaceo!! Grazie :)

      Elimina
  3. Grazie ragazze, per le bellissime parole, grazie infinite. Vi abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per averci emozionato con questo splendido libro :)

      Elimina
  4. Mary..che dire un libro stupendo! Pieno di intrighi e segreti!!!! Troppo troppo bello, e tu bravissima, hai descritto bene senza spoilerare..beh perché questo è un libro che ti manda in pappa il cervello :-* meraviglioso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici bene Grazia,è una storia che coinvolge anima e corpo e cervello!!! Grazie:)

      Elimina