giovedì 3 marzo 2016

E SE FOSSE DESTINO DI BARBARA GRANERIS


Titolo: E se fosse destino

Autore: Barbara Graneris

Editore: Self

Genere: Romance

Uscita: 14 febbraio 2016



TRAMA:

Greta fa la commessa nel negozio della sua migliore amica ed ha un'irrefrenabile passione per i dolci. Seria e responsabile, ha deciso di mettere da parte se stessa per occuparsi della sua famiglia.
Davide è una giovane promessa del calcio. Forte e determinato, sa che il pallone è il suo grande amore e che è ad un solo passo dal realizzare il sogno della sua vita.
Ma cosa succede quando il destino decide di farli scontrare?
Greta dovrà combattere prima di tutto contro se stessa per riuscire a lasciarsi andare tra le braccia del bel calciatore. E quando finalmente capiscono di non poter fare a meno l'uno dell'altra, la vita è pronta a metterli in difficoltà. Sogni e amore non sempre possono coesistere.
Riusciranno a superare gli ostacoli o saranno costretti a dirsi addio?
Perché quando è il destino a decidere per te, non ti lascia scelta. Devi assecondarlo. 










RECENSIONE:


E SE FOSSE DETINO…. Lo dice il titolo stesso di questo romanzo! Tutta la storia di Greta, la nostra protagonista, gira attorno proprio al DESTINO.
Lei è una ragazza semplice, fidanzata da tempo con Manuele, il suo migliore amico ai tempi della scuola, ma la loro è una storia che ormai vive di abitudini.
Greta è super legata alla famiglia e, in seguito ad una promessa fatta alla madre in punto di morte lascia gli studi e inizia a lavorare come commessa nel negozio della sua migliore amica, in modo da poter accudire il suo fratellino  più piccolo Leo e a suo padre.
Da quel momento mette sempre se stessa in secondo piano, rinunciando più volte ai propri sogni.

Il destino però la porta a scontrarsi (nel vero senso della parola) con Davide negli spalti durante una partita di calcio dove aveva accompagnato Leo. Davide è un quasi calciatore professionista che, al contrario di Greta, lotta con tutto sé stesso  per realizzare il suo sogno più grande, senza però perdere il contatto con la “terra ferma” e continuando comunque gli studi che li garantiranno comunque un ottimo paracadute in caso non riuscisse a sfondare nel mondo del calcio.
Greta non dà subito confidenza all’estraneo in cui si è appena imbattuta, anzi tira fuori subito il suo carattere e cerca di mantenere il più possibile le distanze con Davide.
Ma ecco che il destino fa di nuovo la sua comparsa e una mattina durante la sua solita corsa nel parco si scontra di nuovo con il possente ragazzo dello stadio.
Da lì inizia una nuova amicizia, anche se fin da subito l’energia tra i due porta a pensare che non si fermerà solo a quella…. Ma ricordiamoci che Greta è fidanzata!!!

Tra una corsa e l’altra, una risata e l’altra, una confidenza e l’altra trai due nasce effettivamente qualcosa di più di una semplice amicizia ma “sul più bello” Davide scopre che lei è fidanzata.


Ogni evento narrato in questo romanzo sembra essere un segno del destino.
Al momento giusto Greta scopre che il suo ragazzo la tradiva e lo lascia e inizia la storia di amore e passione con Davide.
Fra loro va tutto bene finchè lui non viene convocato a Liverpool per entrare a far parte di una squadra di calcio da professionista! Il suo sogno si stava realizzando!!


Ma si può dover scegliere tra l’amore e la realizzazione del sogno più grande di una vita??

Mille difficoltà e mille emozioni vengono raccontate in queste righe e, a volte la vita riserva davvero anche delle brutte sorprese! 
Sono rimasta con fiato sospeso per pagine e pagine, la scrittrice è stata brava a raccontare la storia senza dare nulla per certo. Ti porta a far credere un qualcosa che mi ha spezzato davvero il cuore per poi sfociare in un “happy ending” come piace a me!

E voi credete al destino? Sarà davvero questo ciò che i nostri protagonisti si meritano?
Vi lascio con questo quesito, leggete questa storia e ditemi la vostra a riguardo della scelta dell’autrice.



Romanzo tutto da leggere e da sognare!


Alla prossima,




Qui il Booktrailer:





✔ Biografia autrice: Barbara Graneris è nata a Torino nel 1994 e ha frequentato il Liceo Linguistico. Ama la lettura fin da bambina ed è una grande tifosa di calcio. La passione per la scrittura è sbocciata del tutto come mezzo di fuga da un periodo difficile. Nel 2015 ha pubblicato “Ricomincio da te”. Questo è il suo secondo romanzo.

Nessun commento:

Posta un commento