martedì 2 febbraio 2016

MI SEI CAPITATA PER CASO di Diana Malaspina


Titolo: Mi sei capitata per caso
Autore: Diana Malaspina
Editore: self published
Data: 25 Gennaio 2016
Genere: sentimentale


TRAMA:

Pamela è all’ultimo anno di un Dottorato di Ricerca quando scopre di essere incinta. Con la tesi da scrivere, l’incertezza di un contratto futuro e l’assenza del padre del bambino che ormai vive dall’altra parte dell’oceano è evidente che non era proprio il momento ideale per diventare madre. Rifiutando di farsi scoraggiare, Pamela affronterà questa avventura con la sua potente arma segreta, un’ innata ironia, e con una forza nuova che piano piano la trasformerà in una mamma. In questo viaggio però, Pamela non è sola. Amiche leali ed esilaranti e una giovanissima futura nonna,bionda e svampita solo in apparenza, la affiancheranno e la aiuteranno a non farsi sopraffare dalla paura di non farcela e dal senso di responsabilità terrorizzante nei confronti di una figlia che si trova a tenere tra le braccia, sola, ancora “ospite” in una casa dei genitori che non sente più completamente sua. A sconvolgere ancora di più la vita di Pamela ci si mette anche l'amore. Nel peggior momento possibile della sua vita sentimentale, la protagonista incontrerà un uomo capace di scoprire tutte le sue carte. Si farà strada nel suo cuore e, con la dolcezza di un uomo che sa di aver trovato la donna della sua vita, le mostrerà fino a che punto può essere vero che l’amore ti accetta per ciò che sei e che si può amare una persona solo interamente, desiderando con lei anche tutto ciò che fa parte della sua vita.



RECENSIONE:

Romanzo di una dolcezza infinita. La storia è principalmente incentrata su Pamela, ragazza prossima al dottorato in microbiologia, che si è ritrovata ad affrontare la gravidanza da “ragazza madre”.
Con Mirko, il padre della bambina, era stato per anni un continuo prendersi e rilasciarsi ma, come lo definiva lei, era un perenne immaturo che non avrebbe saputo affrontare il ruolo di padre. Infatti, non appena lei lo mette a conoscenza della gravidanza, gli propone di non entrare per nulla a fare parte della loro vita e lui, quasi tirando un sospiro di sollievo, accetta e si trasferisce in America per lavorare come allenatore.
Ma non tutti gli uomini sono come lui…ed ecco che entra in scena FLAVIO: un muratore di professione ma un vero e proprio principe azzurro che ogni donna possa desiderare, il fotomodello da “calendario muratori” come Pamela stessa osa definirlo!

Attorno a questa storia compaiono anche altri personaggi tra cui Sabrina la migliore amica di Pam ricca di intuizioni, “Riccioli d’oro”, la mamma di Pamela che avendo affrontato anch’essa la gravidanza in giovane età è molto d’aiuto alla figlia!


Questo romanzo affronta innanzitutto tutte le difficoltà che una mamma single si trova ad affrontare, sia dal punto di vista dei cambiamenti fisici ed emotivi che incontra in quei nove mesi, sia dal modo di porsi con le altre persone. Pamela, infatti, si sente così responsabile della sua piccola creatura da non riuscire a lasciarsi andare del tutto, nemmeno di fronte all’uomo più meraviglioso che le possa essere capitato. Ma l’amore e il destino busseranno sempre alla porta giusta?

L’emozione è sempre a fior di pelle, riga ogni riga, anche se dovrete aspettare l’ultimo capitolo per arrivare a leggere il vero e proprio sviluppo
di una storia d’amore.

Romanzo tutto sommato dolce, lo consiglio a chi cerca una storia molto realistica e vuole passare qualche ora in tranquillità.





1 commento:

  1. Ho provato a leggerlo ma non mi ha preso. Ho trovato la storia tra Pamela e Flavio forzata e un po' frettolosa. Come se fosse stata messa apposta. La madre di Pamela è un po' sopra le righe ma simpatica.

    RispondiElimina