lunedì 1 febbraio 2016

Hammer & Nails di Andria Large

E se la ragazza più rude del mondo, che parla come una scaricatrice di porto, mettesse le mani su un rigido e saputello uomo d'affari?? Di sicuro non vi aspettate la tipica storia d'amore!!! Anzi!!!  

Trama:

Harley Jameson non è la tipica donna. Lei è rozza e arrogante, una che beve birra, una fan dell'Hockey, intelligente ma che parla come una scaricatrice di porto. Infatti, possiede la propria società di costruzioni . La maggior parte degli uomini la tratta come uno dei loro; almeno fino a quando non incontra il suo ultimo cliente ...
Nolan Hammerstein non è sicuramente un ragazzo come gli altri. Lui è ricco, viziato, ben vestito, e ... ah sì - ricco. Suo padre possiede i Boston Bruisers della NHL (The National Hockey League), e ha lavorato per lui da quando ha ottenuto la laurea ad Harvard. Inutile dire che vive una vita fatta di lusso.
Quando acquista una nuova casa, Nolan chiama Contractors Jameson per programmare un consulto con un uomo che secondo lui è il proprietario ...
Il primo incontro tra Harley e Nolan non va bene, quindi potete immaginare la sua sorpresa quando effettivamente la assume per ristrutturare la sua casa. Mentre in superficie i commenti antipatici e gli argomenti di conversazione li mandano in ghingheri, L’attrazione sessuale e la tensione stanno fermentando in profondità. Ma potranno il padre teso di Nolan e un giocatore di hockey attraente entrare tra loro, nella relazione già instabile? O sapranno imparare ad accettare le rispettive differenze e legarsi più intensamente tra di loro?




Recensione

La Storia inizia con Nolan che cerca una ditta per ristrutturare la sua nuova casa.
Immaginatevi quando lui parlando al Telefono con un uomo sicuro, prende appuntamento e alla sua porta il giorno dell'appuntamento spunta, una bionda, sexy, che gli dice "ciao sono la proprietaria della società che hai contattato!" .. ahahah Immagino la faccia... Ben descritta dalla scrittrice!

Lui certo essendo cresciuto in una casa dove le donne dovevano cucinare e occuparsi de figli, non la prende sul serio e inizia una sfuriata dove da gentile signorina Harley diventa una tipetta tutto fuoco, che lo tratta come un demente! Bravissima!!!

Qualche sera dopo lui cambia idea, essendo lei brava nel suo lavoro, e la assume.

Le visite alla casa per controllare i lavori, e le battute di Harley fanno solo aumentare la libido e l'attrazione tra questi due. Tanto che ogni tanto ci scappa un bacio... e non quelli carini, ma quelli da "ti sbatto contro il muro e ti faccio sentire tutto il pacco"!!!

Non hanno nulla in comune, lui é un figlio di papà, che come il padre crede che le donne siano buone solo a fare le casalinghe. Ma con il passare del tempo, e anche conoscendo la famiglia di lei, Nolan impara che le donne indipendenti sono il massimo. E di sicuro il padre e un giocatore di Hockey, non gli metteranno il bastone tra le ruote... O si???

Ci sarà un lieto fine????
Per saperlo basta leggere questa commedia romantica a colpi di martello, per misurare chi ce l'ha più grosso.. e vi posso dire che la battaglia tra i due ne vale la pena e non poi così scontata!!!!



Buona lettura!




Nessun commento:

Posta un commento