domenica 31 gennaio 2016

Ti Prego lasciati Odiare di Anna Premoli


Quando l’odio può diventare Amore
***Contemporary Romace***
TRAMA:

Jennifer e Ian si conoscono da sette anni e gli ultimi cinque li hanno passati a farsi la guerra. A capo di due team nella stessa banca d’affari londinese, tra di loro è da sempre scontro aperto e dichiarato. Si detestano, non si sopportano, e non fanno altro che mettersi i bastoni fra le ruote. Finché un giorno, per caso, sono costretti a lavorare a uno stesso progetto: gestire i capitali di un nobile e facoltoso cliente. E così si ritrovano a dover passare molto del loro tempo insieme, anche oltre l’orario d’ufficio. Ma Ian è lo scapolo più affascinante, ricco e ambito di Londra e le sue “frequentazioni” non passano mai inosservate: basta un’innocente serata trascorsa in un ristorante, per farli finire sulla pagina gossip di un noto quotidiano inglese. Lei è furiosa: come possono averla associata a un borioso, classista e pallone gonfiato come Ian? Lui è divertito, ma soprattutto sorpreso: le foto con la collega hanno scoraggiato tutte le sue assillanti corteggiatrici. E allora si lancia in una proposta indecente: le darà carta bianca con il facoltoso cliente se lei accetterà di fingersi la sua fidanzata. Sfida accettata e inizio del gioco! Ben presto però, quello che per Jennifer sembrava uno scherzo, si rivela più complicato del previsto e un bacio, che dovrebbe far parte della messa in scena, scatena brividi e reazioni del tutto inattesi…




RECENSIONE:

Questo romanzo è stato per me il primo che ho letto di questa scrittrice e sinceramente è stata una recensione trovata sul web a convincermi a farlo.
Vediamo se anch’io ora riuscirò a far innamorare qualcuna di voi a questa appassionante storia.

IAN un consulente finanziario, ricco, ricchissimo erede di un duca, super figone alto moro e con due occhi più azzurri che siano mai esistiti.

JENNIFER avvocato fiscalista piuttosto piena di sé, una vera donna in carriera, la tipica “secchiona” per di più vegetariana, sicura di sé anche se di aspetto mediocre ma che di certo sa come cavarsela in situazioni difficili.
Due personaggi forti e potenti soprattutto per quanto riguarda la carriera; entrambi in una posizione importante presso una nota banca d’affari londinese ma in continuo conflitto tra loro, si detestano e cercano di evitarsi tutto il giorno. Sono come dire…. Il bianco e il nero, il fuoco e il ghiaccio, due opposti che di più non si può!
Questo fino a che un ricco cliente richiede la loro collaborazione per un progetto e i due non possono rifiutarsi in nessun modo di collaborare.
Qui ne succedono di tutti i colori ma l’intera lettura risulta molto scorrevole e ti lascia una scia molto positiva.I caratteri dei due escono piano piano e scopriamo un Ian più romantico e sincero di quello che vedevamo all’inizio e una Jenny che, seppur abbia una corazza indistruttibile, non riesce a nascondere la nascita di nuovi sentimenti.
Tutto sarebbe perfetto se i due andassero oltre all’odio reciproco e da bravi colleghi la smettessero di detestarsi… ma l’amore fa proprio questo, ci mette sempre lo zampino e prima che accada qualcosa si lascia alquanto desiderare. Sarà proprio vero che gli opposti si attraggono?


PICCOLA NOTA SU QUESTO ROMANZO:




“Ti prego lasciati odiare” è nato come un e-book auto-pubblicato (in realtà fu un regalo di compleanno che il marito ha fatto all'autrice) e così è arrivato al suo primo grande successo e da un semplice passaparola divenne uno dei romanzi più letti.
Infine la Netwon Compton le propose di pubblicarlo e ora chi la ferma più?
Trama molto accattivante!


Consigliato!



1 commento:

  1. Bellissimo questo romanzo: i due protagonisti sono adorabili!

    RispondiElimina