sabato 23 gennaio 2016

➔ ➜ Ricetta "Panna Cotta al Caramello" (piatto preso dal libro "Tè Nero, Vaniglia e Baci allo Zenzero" di E. Motta)

Per Alex, IL suo appuntamento al “Pannacotta Dreaming”, con Emma é importante e non manca mai a parte quando é un pochino incavolato (con se stesso, con Emma e con il Mondo! ;) ).
Se si presenta vuole sempre la stessa cosa! Panna Cotta al Caramello e Té Nero alla Vaniglia!

Trama: 
“Pannacotta Dreaming” non è una sala da tè come ce ne sono tante a Roma. È un luogo intimo e curato dove i clienti possono sorseggiare infusi pregiati in tazze di porcellana, gustare i dolci più deliziosi e acquistare meravigliosi bouquet di fiori. L’intraprendente Emma ha infatti saputo unire le sue abilità di pasticcera alla passione per i fiori, dando vita a un bistrot unico e indimenticabile per chi vi trascorre qualche ora di relax. Tra i tanti clienti che iniziano a frequentare il locale c’è Alex Giordani, un compositore di musica lirica a cui la vita ha donato di vedere con il cuore laddove i suoi occhi non riescono a farlo. Per Emma innamorarsi di lui è inevitabile, per Alex pensare a un futuro con lei è complicato. Forse è più semplice restare nei confini sicuri di ciò che si conosce già molto bene. Ma il cuore ha le sue ragioni che la ragione non conosce…




Ora Torniamo alla ricetta!!!


Ingredienti: 

7.5 GRAMMI GELATINA IN FOGLI
180 GRAMMI ZUCCHERO
500 GRAMMI PANNA PER DOLCI
1 VANIGLIA IN STECCA
1 LIMONE

Procedimento: 


1) Metti a bagno la gelatina in acqua fredda. In una casseruola fai scaldare la panna con la stecca di vaniglia e mescola lentamente. Una volta scaldata, togli la stecca di vaniglia, ed aggiungi 80 g di zucchero. Una volta pronta, la gelatina va scolata e strizzata e fatta sciogliere a fuoco lento.

2) Una volta sciolta, spegni il fuoco e lascia intiepidire, nel mentre sciogli 100 g di zucchero, 2 cucchiai di acqua e qualche goccia di limone, mescola per evitare di avere dei grumi, e cuoci finché il composto sarà color ambra, ma ancora liquido.

3) Successivamente versa metà del caramello caldo in 4 stampini, poi aggiungi il composto di panna e fai raffreddare in frigorifero.

4) Stendi il caramello rimasto su un piano di marmo o su un vassoio di acciaio e con una forchetta sollevalo, formando dei lunghi fili da raffreddare. Al momento di servire, posa la panna cotta su un piatto creando una guarnizione con i fili di caramello.


❤Vi Augurooo Una Buonissima Merenda e Tanto amoreeee!!!!  ❤



 (Grazie a : http://www.salepepe.it/ )

Nessun commento:

Posta un commento