venerdì 11 dicembre 2015

Torna con me e Resta con me di Charlotte Lays

Il libro di cui vi parlo oggi è stato consigliato da diverse lettrici sui vari gruppi di facebook di cui faccio parte, così presa dal momento "carpe diem" ho iniziato a leggerlo finchè tristemente mi son resa conto di dover già salutare questi personaggi che tanto ho adorato. Questo libro infatti l'ho letto tutto d'un fiato.

E' una duologia di Charlotte Lays. Duologia La Pantera:

#1 - Torna con Me
#2 - Resta con Me


Torna con me - gli artigli della pantera


 Alice è ricca, bella e indipendente. Fa un lavoro di solito associato agli uomini e a forza di sgomitare nel loro mondo si è forgiata il carattere e la determinazione di una pantera.
Il suo primo fidanzato ha provato a domarla, ma si è ritrovato le valige sul pianerottolo di casa senza che lei abbia durato la fatica di librarsi in volo per attaccarlo alla giugulare. Non ne valeva la pena. Da allora Alice ha cominciato a usare gli uomini come Kleenex per qualche ora in una camera di albergo o a giro per l’America durante le sue trasferte per le gare del campionato di auto GT.
La sua passione è il suo lavoro. Per questo ringrazia ogni giorno suo padre e lotta strenuamente con la madre e la sorella, perennemente contrarie ai suoi motori rombanti.
La sua vita è perfettamente sotto controllo quando una mattina di maggio un adone biondo impertinente entra nella sua officina e la manda sottosopra.
David riuscirà a tirarle fuori la sua vena romantica, che Alice aveva tanto faticato a nascondere dietro un’armatura di acciaio. Le farà esplorare una nuova libido che neanche lei pensava di avere, ma soprattutto rimane vivo e assolutamente indifferente ai suoi attacchi fulminei alla sua giugulare.
“Mi mandi in pappa il cervello!” gli urla spesso. Proprio perché lui è l’unico che abbia davvero capito quanto la pantera che è in lei debba rimanere selvaggia e il fatto che lui la assecondi invece di tentare di domarla è una cosa talmente nuova da renderlo ai suoi occhi completamente imprevedibile.
La sua totale mancanza di razionalità di fronte a quest’uomo la intontisce a tal punto da non accorgersi dell’inganno che è stato tramato alle spalle sue e di sua sorella. Sono tradite dai loro uomini, ma Alice ha un modo tutto proprio di leccarsi le ferite: tira fuori gli artigli.
Lo farà per tutto il romanzo, senza nessuna esitazione, perché a lei piace sentire solo l’adrenalina che le pompa nelle vene, ma alla fine il suo carattere forte farà arrabbiare qualcuno e dovrà tirare fuori gli artigli solo per rimanere attaccata alla vita.


Il secondo libro si chiama:
Resta con me - la pantera lucente


--TRAMA E COPERTINA A VENIRE--




La storia è incentrata su Alice, una ragazza di 24anni, molto bella e intraprendente che come lavoro e hobbies fa cose prettamente maschili ad esempio, riparare auto, fare corse GT, praticare sport che i genitori non approvano.
Tutte queste cose la portano ad avere atteggiamenti maschili e la vedono rapportarsi sempre con uomini.


Questo avere a che fare sempre con l'altro sesso, restio nei suoi confronti, forgia il suo carattere combattivo, diretto e competitivo con la determinazione di un felino come la pantera.

Alice nonostante tutto però è una ragazza che ama curare anche il suo essere donna, e il suo lato femminile.
Un giorno nell'officina dove lavora, entra un cliente che chiede di un certo meccanico di nome Al che gli è stato consigliato, e quando si rende conto che Al non è un omone grassoccio e vecchio come si aspettava rimane rapito dalla bellezza di Al-ice.

L'uomo David Smith ha un'attrazione folgorante per Alice che ricambia lo stesso elettromagnetismo del bel biondone statuario.
Tra i due si crea subito una reazione a pelle di desiderio e presto si rendono conto che oltre a quello c'è di più.
Ma ci sono molte problematiche da affrontare e sfide che li attendono e li metteranno a dura prova.

Ce la farà la coppia a rimanere salda oppure visto tutte le difficoltà trovatesi davanti lasceranno perdere?

Non vi rimane che leggerlo!!
Io ve lo consiglio, la lettura è piacevole, ti prende e ti tiene incollata al libro.



Un bacio




Nessun commento:

Posta un commento