lunedì 28 dicembre 2015

Pink Lady. La Principessa e il Supereroe di Charlotte Lays

Ciao Ragazze il libro di cui vi parlo oggi è Pink Lady. La Principessa e il Supereroe di Charlotte Lays.
Non posso farci nulla i libri della Lays sono una fonte sicura di evasione della realtà e so per certo che mi conquisteranno, quindi vado sul sicuro con le sue letture.
Che dire? Questa mi ha conquistata subito!




 Trama: 

Allegra, la nostra Pink Lady, approda a New York con tutta l'intenzione di svolgere il suo lavoro e divertirsi con i suoi amici ma, un'uggiosa mattina di ottobre, su un marciapiede affollato all'ora di punta, tutta la sua determinazione vacilla di fronte a Tim, il suo supereroe decisamente poco convenzionale. La passione, la rabbia e i continui colpi di scena stravolgono la tranquilla vita che Allegra si è imposta. Le emozioni forti che Tim le suscita, la costringono a rivedere tutti i suoi punti di vista sull’amore e a fare un’analisi profonda di sé stessa.
La storia d’amore tra una Principessa ed un Supereroe non può non essere, per tutto il tempo, sui toni accesi del rosa e del rosso... di favole a tinte pastello ne abbiamo lette fin troppe da bambini!





 Recensione:


Dal titolo potreste aspettarvi una storia alla
Spiderman – Mary Jane, insomma un fantasy..
ma se vi dicessi che invece è una storia alla Superman senza super poteri che mi dite?

E’ la bellissima storia d’amore tra la bella Principessa – Pink Lady – Allegra, e il super bello Superman Tim Butler.

Allegra è una bellissima e semplice ragazza toscana che scappa nella prosperosa New York dopo una delusione d’amore cocente, il suo ex l’ “invertebrato” l’ha umiliata dopo averle detto che era la donna della sua vita e quindi Ally amareggiata dall’amore e dai ricordi si trasferisce nella grande mela, lasciandosi alle spalle la madre Giovanna che ama alla follia, la sorella Selvaggia e i nipoti, e la migliore amica Virginia.
Qui entra a far parte nel mondo dei suoi “fratelli” mancati con cui è cresciuta, Jacopo e Cosimo, eredi dell’impero di sartoria fondato dal padre amico sincero del padre di Allegra che purtroppo era venuto a mancare anni prima.
Ally così lavora come commessa nella loro boutique di haute couture a New York.


La bella Ally sempre in mise perfetta e tacchi alti, una mattina nel tragitto per andar a lavoro rimane con il tacco impigliato in una rastrelliera di ferro nella strada e in suo soccorso arriva un aitante uomo sui 35 anni, ben piazzato di spalle e dal fisico molto scolpito nel suo tre pezzi e camicia di sartoria .

Quando il tacco viene sfilato e la bella Cenerentola riprende la sua scarpetta, alza lo sguardo e rimane folgorata nel vedere il volto di questo sconosciuto.

Lo ringrazia e va a lavoro provata nell’animo dall’incontro con quel bellissimo pezzo di maschio!
La giornata scorre velocemente tra un appuntamento e un altro, quando ecco che nell’ultimo appuntamento pomeridiano il cliente è il bellissimo uomo che l’aveva fatta sentire Cenerentola, e scopre che il suo nome è Tim Butler.
Da lì è l’inizio della storia tra Allegra e Tim! Ed è tutta da scoprire e da ridere anche!

Ormai di questa fantastica scrittrice ho avuto l’occasione di recensire altri libri e devo dire che non delude veramente mai!
Questa storia poi, analizza i rapporti umani, i legami familiari, l’amore per la propria terra e per le amicizie sincere.

Tratta anche se in maniera easy, la violenza sulle donne e la disabilità, nell’ultimo caso mi sento di complimentarmi per la positività che ha creato attorno al personaggio di Eva, rendendo il tema meno doloroso e anzi con forza di volontà di lottare e non farsi abbattere da situazioni difficili.

Come sempre la storia ti prende nella lettura, e le battute della protagonista e dei suoi amici fidati son sempre così naturali e da botta e risposta che non puoi non ritrovarci nei battibecchi che si hanno tra fratelli/sorelle o migliori amiche.
La sua scrittura è così reale, che non ti sembra un racconto inverosimile e le discussioni sono quelle che avvengono quotidianamente con amici.

Poi per chi conosce lo stile della Lays, la comicità fa da tassello chiave nei suoi romanzi. Quindi non può non strapparti un sorriso! Correte a leggere i suoi libri, creano dipendenza!!!



 

Un bacio



Nessun commento:

Posta un commento